Come sostituire il terriccio: quanto spesso mettere nuovo terriccio nei contenitori

Il terriccio di buona qualità non è economico e se la tua casa è piena di piante d'appartamento o se ti piace popolare il tuo spazio esterno con contenitori pieni di fiori, il terriccio può essere un investimento considerevole. Se questo suona familiare, sarai felice di apprendere che non devi necessariamente sostituire il terriccio ogni anno. Come fai a sapere quando è necessario un nuovo terriccio? Ecco i fattori da considerare.  

Quando è necessario nuovo terreno nei container

Quando è il momento di sostituire completamente il terriccio? A volte il semplice mix di invasatura rinfrescante non è sufficiente ed è necessario sostituire il vecchio mix di invasatura con un mix fresco. Considera quanto segue:

  • Le tue piante sono sane?? Se le tue piante non hanno prosperato o se il terriccio è compattato e non trattiene più l'umidità, la miscela è probabilmente esaurita e dovrebbe essere sostituita. Il terriccio sano dovrebbe essere sciolto e soffice. Ricomincia con una miscela fresca se hai perso le piante per marciume radicale o altre malattie delle piante, o se le piante sono state infestate da lumache o altri parassiti.
  • Cosa stai crescendo? Alcune piante come pomodori, peperoni e cetrioli sono alimentatori pesanti che fanno meglio con terriccio fresco ogni anno. Inoltre, è una buona idea sostituire completamente il mix di invasatura se stai passando dagli edibili ai fiori o viceversa.

Come aggiornare le piante in vaso

Se le tue piante stanno bene e il tuo terriccio sembra buono, non c'è motivo reale per cambiare completamente il terriccio. Invece, rinfresca le piante in vaso sostituendo una parte del terriccio esistente con una combinazione di materiali freschi e sani.

Rimuovi circa un terzo del terriccio esistente, insieme a eventuali grumi o radici delle piante rimanenti. Cospargere qualche manciata di perlite sul vecchio terriccio. La perlite è un ingrediente chiave che consente all'aria di muoversi liberamente attraverso il contenitore. Aggiungi uno strato sano di terriccio fresco.

Cospargere un po 'di fertilizzante a lenta cessione sulla miscela. Il fertilizzante a lento rilascio fornisce nutrienti costanti per un periodo di tempo. Completa il contenitore con un impasto fresco e di alta qualità. Mescolare i materiali freschi nel vecchio impasto con una spatola.

Evitare gli sprechi dopo aver sostituito il terriccio

Il tuo vecchio terriccio non deve andare sprecato. Stendilo sul terreno nelle aiuole o nell'orto, quindi lavoralo leggermente con una vanga o un rastrello. La roba vecchia non farà male a nulla e potrebbe migliorare la qualità del suolo.

L'eccezione è se il terriccio è infestato da parassiti o le piante nel vaso erano malate. Metti il ​​terriccio in un sacchetto di plastica e gettalo in un contenitore per rifiuti.

Immagine di dragana991

Lascia un commento