Controllo della malva: come sbarazzarsi della malva comune

Le erbacce di malva nei paesaggi possono essere particolarmente preoccupanti per molti proprietari di case, causando il caos nelle aree del prato mentre si seminano da sole. Per questo motivo, è utile armarsi di informazioni sul controllo delle infestanti di malva. Continua a leggere per saperne di più su come sbarazzarti della malva comune nel prato e nel giardino.

Informazioni sulle erbacce di malva comuni

La malva comune (Malva neglecta) è arrivata dall'Europa al Nord America ed è un membro della famiglia delle Malvaceae, che comprende anche piante desiderabili come ibisco, gombo e cotone. Un'altra specie di malva comune osservata principalmente in Europa è M. sylvestris, che può essere distinta dalla varietà statunitense per il suo colore rosa violaceo. M. neglecta ha tipicamente fiori dal rosa pallido al bianco. A seconda del clima in cui si trova, le comuni erbacce di malva sono annuali o biennali.

Presente di frequente in aree aperte, terreni coltivati, giardini, paesaggi e persino nuovi prati, il controllo delle infestanti di malva è un argomento di conversazione popolare tra i giardinieri. Le erbacce di malva sono particolarmente fastidiose nei nuovi prati dove possono produrre un numero enorme di semi molto prima che il proprietario di una casa possa persino sapere che c'è un problema di controllo delle infestanti.

Le erbacce di malva hanno una radice a fittone estremamente profonda e si diffondono vicino alla superficie del terreno. Una pianta può arrivare fino a due piedi (0.5 m.). Le foglie sono arrotondate da due a cinque lobi e piccoli fiori compaiono in primavera, che durano fino all'autunno - ancora una volta, i fiori possono essere da bianco-rosato a rosa violaceo a seconda della specie e di dove ti trovi.

Alcune persone lo confondono con l'edera terrestre, i cui steli sono quadrati, mentre la malva è rotonda. Sebbene le erbacce di malva possano essere odiose per i giardinieri, le foglie sono commestibili e hanno un sapore delizioso nelle insalate.

Come sbarazzarsi della malva comune

Non importa quanto gustosa possa essere la malva, non è spesso un gradito visitatore nel giardino o nel prato. Anche sbarazzarsi di questa pianta persistente non è un compito facile. La malva matura sembra essere incredibilmente resistente ai più comuni erbicidi.

Uno dei modi migliori per controllare questa erba nei prati è assicurarti che il tuo tappeto erboso sia spesso e sano. Un tappeto erboso sano soffoca l'erba e non permette ai semi di diffondersi.

Se hai un piccolo problema nella sezione, puoi anche strappare le erbacce prima che vadano a seminare, anche se tutto ciò potrebbe rivelarsi inefficace, in parte perché i semi possono rimanere dormienti per anni prima di germogliare. Controllare la malva può sicuramente essere un compito frustrante nella migliore delle ipotesi. Tirare, zappare o diserbo funziona bene quando le piante sono molto giovani e devi tenerle costantemente d'occhio per starle dietro.

Se scegli di utilizzare un erbicida per ridurre il numero di erbacce di malva nel tuo paesaggio, assicurati di leggere attentamente le istruzioni e di prendere le necessarie precauzioni di sicurezza. Gli erbicidi funzionano meglio, come il diserbo, quando le piante sono giovani e nel loro stato vegetativo. Non lasciare che animali domestici o bambini si trovino su un'area del prato spruzzata subito dopo la spruzzatura. Non mangiare mai una pianta di malva che è stata spruzzata con un erbicida.

Lascia un commento