Controllo della putrefazione della botrite alla fragola: come sbarazzarsi della muffa grigia sulle fragole

La muffa grigia sulle fragole, altrimenti chiamata marciume botrytis della fragola, è una delle malattie più diffuse e gravi per i coltivatori di fragole commerciali. Poiché la malattia può svilupparsi sia sul campo che durante lo stoccaggio e il transito, può decimare un raccolto di fragole. Il controllo della putrefazione della botrite alla fragola è quindi di primaria importanza, ma sfortunatamente è uno degli agenti patogeni più difficili da controllare.

Informazioni sulla muffa grigia sulle fragole

Il marciume Botrytis della fragola è una malattia fungina causata dalla Botrytis cinerea, un fungo che affligge un certo numero di altre piante, ed è più grave durante il periodo di fioritura e al momento del raccolto, in stagioni particolarmente piovose accompagnate da temperature fresche.

Le infezioni iniziano come piccole lesioni marroni, di solito sotto il calice. Le spore sulle lesioni iniziano a crescere entro un giorno e appaiono come una muffa grigia e vellutata. Le lesioni crescono rapidamente di dimensioni e affliggono sia le bacche verdi che quelle mature.

Le bacche infette rimangono sode e tuttavia ricoperte di spore grigie. L'elevata umidità favorisce la crescita della muffa, che è visibile come una massa cotonosa da bianca a grigia. Sui frutti verdi, le lesioni si sviluppano più lentamente e il frutto diventa malformato e completamente marcio. I frutti marci possono diventare mummificati.

Fragola Botrytis Rot Treatment

Botrytisoverwinters sui detriti vegetali. All'inizio della primavera, il micelio diventa attivo e produce molte spore sulla superficie dei detriti vegetali che vengono poi diffusi dal vento. Quando l'umidità è presente e una temperatura compresa tra 70-80 F. (20-27 C.), l'infezione può verificarsi entro poche ore. Le infezioni si verificano sia alla fioritura che durante la maturazione del frutto, ma spesso non vengono rilevate fino a quando il frutto non è maturo.

Dopo aver raccolto le fragole, la frutta infetta può rapidamente, soprattutto se ammaccata, diffondere la malattia a frutti sani. Entro 48 ore dalla raccolta, le bacche sane possono diventare una massa in decomposizione infetta. Poiché il fungo sverna e può causare infezioni in tutte le fasi dello sviluppo, controllare la putrefazione della botrite alla fragola è un compito difficile.

Controlla le erbacce intorno alla macchia di bacche. Pulisci e distruggi i detriti prima che le piante inizino a crescere in primavera. Selezionare un sito con un buon drenaggio del suolo e circolazione dell'aria con piante in pieno sole.

Pianta le piante di fragola in file con i venti dominanti per favorire un'essiccazione più rapida sia del fogliame che dei frutti. Lascia uno spazio adeguato tra le piante. Metti un buon strato di pacciame di paglia tra le file o intorno alle piante per ridurre il verificarsi di marciumi.

Fertilizzare al momento giusto. Troppo azoto in primavera prima del raccolto può produrre fogliame in eccesso che ombreggia le bacche e, a sua volta, impedisce alle bacche di asciugarsi rapidamente.

Raccogli i frutti all'inizio della giornata non appena le piante sono secche. Rimuovere eventuali bacche malate e distruggerle. Maneggiare delicatamente le bacche per evitare ammaccature e refrigerare immediatamente le bacche raccolte.

Infine, i fungicidi possono essere utilizzati per aiutare nella gestione della botrite. Devono essere programmati adeguatamente per essere efficaci e sono più efficaci in combinazione con le pratiche culturali di cui sopra. Consultare il proprio ufficio di estensione locale per consigli sull'uso di fungicidi e seguire sempre le istruzioni del produttore.

Immagine di Karnauhov

Lascia un commento