Cosa causa la ruggine della pesca: suggerimenti per prevenire i problemi di ruggine della pesca

Coltivare le pesche è una delizia se ami questo gustoso frutto, ma se vedi i segni della ruggine potresti perdere il raccolto. Questa malattia è meno problematica nei climi più freddi, ma se coltivi pesche da qualche parte come la Florida o la California, fai attenzione alla ruggine della pesca, a come appare e come gestirla o trattarla.

Informazioni sulla ruggine della pesca

Se ti stai chiedendo cosa causa la ruggine della pesca, è una malattia causata da un fungo, Tranzschelia scolorimento, che si diffonde nell'aria attraverso le spore e dipende dall'umidità per diffondersi, crescere e causare un'infezione. Le condizioni umide e calde rendono gli alberi di pesco più suscettibili alla ruggine, specialmente quando l'acqua, dalla pioggia o dall'irrigazione, rimane sulle foglie per troppo tempo.

Il primo segno di ruggine della pesca è la formazione di cancro sui ramoscelli in primavera. Si verificano subito dopo che i petali cadono e sembrano vesciche, ma sono piccoli e non facili da individuare. Più facili da vedere sono le lesioni che si formano dopo sulle foglie. Sono gialle sulle parti superiori delle foglie e spore bruno-rossastre sulle foglie inferiori.

Quest'ultimo dà il nome alla malattia, poiché le spore assomigliano alla ruggine. Le lesioni dei frutti sono piccole macchie marroni che virano dal verde al giallo man mano che le pesche maturano.

Prevenire la ruggine della pesca

Il miglior metodo per controllare la ruggine della pesca è la prevenzione. Mantieni le foglie asciutte evitando l'irrigazione dall'alto e spruzzi d'acqua su rami e foglie, dando agli alberi molto spazio per il flusso d'aria e potando regolarmente per il flusso d'aria tra i rami.

Queste misure sono particolarmente importanti nei climi più caldi e dove c'è molta pioggia, così come il monitoraggio degli alberi per cogliere i segni di un'infezione il prima possibile.

Come trattare la ruggine della pesca

Trattare la ruggine della pesca significa usare un fungicida per distruggere il fungo e le spore. In alcune zone, come i climi più freddi e dove non c'è troppa pioggia, un'infezione leggera potrebbe non richiedere cure. Non causerà necessariamente molti danni. Tuttavia, se il clima è caldo e umido, un trattamento precoce può aiutare a prevenire una grave infezione. Il trattamento della ruggine della pesca grave non è sempre efficace.

Affinché i trattamenti fungicidi o zolfo per il giardinaggio biologico siano efficaci, è necessario irrorare gli alberi in primavera, prima che i segni della malattia si manifestino sulle foglie. Guarda all'inizio della primavera per i cancri sui ramoscelli e se li vedi puoi provare a stroncare la malattia sul nascere spruzzando non appena emergono le foglie.

Immagine di Foresta e Kim Starr

Lascia un commento