Problemi di ruggine dell’erba: trattamento del fungo della ruggine nel prato

Le erbe del tappeto erboso sono preda di numerosi problemi di parassiti e malattie. Trovare il fungo della ruggine nelle aree del prato è un problema comune, soprattutto dove è presente umidità o rugiada in eccesso. Continua a leggere per ulteriori informazioni sul controllo della ruggine sull'erba.

Cos'è il fungo della ruggine dell'erba del prato?

La ruggine è una malattia fungina che si verifica sulle erbe del tappeto erboso quando la loro crescita è rallentata. Questo di solito accade alla fine dell'estate o all'inizio dell'autunno, durante i periodi di clima secco o quando l'erba è a corto di azoto. La ruggine del prato può indebolire il vigore dell'erba e aprirla ad altre malattie e problemi al tappeto erboso. Il fungo della ruggine dell'erba si diffonde facilmente attraverso le sue spore, ma nella maggior parte dei casi il fungo della ruggine nei prati non richiede fungicidi.

Identificazione del fungo della ruggine nel prato

L'identificazione della ruggine dell'erba può essere eseguita estraendo un paio di lame dal manto erboso. Le lame saranno ricoperte di polvere o spore dal rosso-arancio al marrone giallastro. La ruggine del prato inizia con lame fogliari ingiallite e piccole macchie giallastre che maturano in una colorazione arancione, rossa o marrone. Le spore possono essere strofinate via dai fili d'erba con un dito. Nel complesso, le chiazze d'erba diventeranno sottili e deboli.

Molti tipi di piante sono suscettibili al fungo ruggine, dalle piante ornamentali ai sempreverdi. I problemi di ruggine dell'erba sono molto evidenti a causa della grande quantità di spazio che la pianta copre. La formazione delle spore si verifica spesso quando ci sono notti fresche con forte rugiada e piogge frequenti. Anche le condizioni calde, nuvolose e umide seguite da un bel sole caldo favoriscono la formazione delle spore. Fondamentalmente, ogni volta che l'erba non si asciuga dopo un periodo di 6-8 ore, inizia a formarsi ruggine sull'erba. I problemi di ruggine dell'erba compaiono anche più frequentemente quando la paglia nei prati è troppo spessa o il taglio dell'erba è raro.

Problemi associati al fungo della ruggine

Le lame fogliari rivestite con fungo ruggine del prato possono ridurre al minimo la capacità dell'erba di fotosintetizzare. I fili d'erba sono i collettori dell'energia solare, che viene trasformata in carboidrati o zuccheri vegetali per alimentare la crescita delle zolle. Quando le foglie sono eccessivamente ricoperte di spore, l'azione fotosintetica non può essere svolta in modo efficiente e il carburante per una buona salute e crescita non viene raccolto adeguatamente.

Uno scarso vigore e una suscettibilità ai parassiti e ad altre malattie seguiranno un'elevata ruggine sulle infestazioni di erba. Inoltre, l'accumulo di spore crea polvere durante il taglio e può aderire alle scarpe e alle attrezzature del prato o del giardino, aumentandone la natura di diffusione.

Controllo della ruggine sull'erba

Ci sono molte specie di erba del tappeto erboso (come il bluegrass del Kentucky e il loietto) resistenti al fungo della ruggine; ma se sostituire la zolla non è un'opzione, ci sono altre misure di controllo. In effetti, la maggior parte dei problemi di ruggine dell'erba può essere solitamente risolta con una buona manutenzione e pratiche salutari.

Falciare spesso il prato per mantenerlo a un'altezza moderata. Inoltre, assicurati di risciacquare l'attrezzatura da prato per prevenire la diffusione di malattie. Rastrella e rimuovi la paglia che diventa più profonda di ½ pollice, in quanto ciò riduce al minimo la circolazione dell'aria e fornisce un'area di riproduzione ideale per le spore.

Innaffia all'inizio della giornata in modo che l'erba abbia la possibilità di asciugarsi prima che si verifichi il caldo più intenso della giornata. Testa il tuo terreno prima di concimare in autunno e aggiungi azoto se necessario. Settembre è il momento ottimale per fertilizzare la tua zolla.

Nella maggior parte dei casi, l'applicazione di un controllo chimico non è raccomandata o necessaria poiché l'erba non morirà. Se l'infezione è grave, l'erba può assumere un aspetto poco attraente. In alcune zone non è possibile controllare le condizioni ambientali, quindi la ruggine fa un'apparizione annuale. In ognuno di questi casi, tuttavia, è opportuno applicare un fungicida per prevenire la formazione delle spore.

Lascia un commento