Cos’è la malvarosa della ruggine: scopri le malvarose con il fungo della ruggine

Se hai mai provato a coltivare malvarosa in un clima caldo e umido, probabilmente l'hai visto: foglie con macchie gialle sulla parte superiore e pustole bruno-rossastre sul lato inferiore che indicano ruggine della malvarosa. Se è così, abbiamo alcune cose da provare prima di disperare di coltivare con successo questo delizioso fiore di cottage. Scopri come controllare la ruggine di malvarosa in questo articolo.

Cos'è Hollyhock Rust?

Causata dal fungo Puccinia heterospora, la malvarosa è una malattia deturpante che infetta i membri della famiglia Alcea (malvarosa). Inizia come macchie gialle sopra le foglie con pustole arrugginite nella parte inferiore.

Nel tempo le macchie possono crescere insieme e distruggere ampie sezioni delle foglie, provocandone la morte e la caduta. A questo punto, gli steli possono anche sviluppare macchie. Anche se la pianta potrebbe non morire, potresti voler eliminare le malvarose con il fungo della ruggine dalla loro miseria a causa della grave deturpazione.

La ruggine della malvarosa si diffonde ad altre piante? Sì, lo fa! Si diffonde solo ad altri membri della famiglia Alcea, quindi la maggior parte delle tue altre piante da giardino sono al sicuro. Esistono erbacce di malva che sono membri della famiglia che possono fungere da serbatoio di accoglienza per la malattia, quindi è meglio tenere le erbacce lontane dalle malvarose.

Trattare Hollyhocks con ruggine

Malvarosa della ruggine si verifica ovunque si trovano temperature calde e umide. Ciò è particolarmente vero nel sud-est dove queste condizioni persistono per la maggior parte dell'estate. Di seguito sono riportati alcuni trattamenti contro la ruggine malvarosa da provare. Tieni presente che avrai più successo se utilizzi più di queste strategie contemporaneamente.

  • Quando noti per la prima volta delle macchie di ruggine, raccogli le foglie e bruciale o sigillale in un sacchetto di plastica e gettale.
  • Mantieni il terreno intorno alle piante libero da detriti e mantieni l'erba del giardino libera.
  • Stendi uno spesso strato di pacciame sotto le piante per evitare che le spore dell'anno scorso riemergano.
  • Innaffia il terreno piuttosto che le foglie. Se possibile, usa un tubo da bagno in modo che il terreno non schizzi sulle foglie. Se è necessario utilizzare uno spruzzo d'acqua, dirigere lo spray verso il suolo e l'acqua all'inizio della giornata in modo che le foglie che si bagnano si asciughino completamente prima del tramonto.
  • Assicurati che le piante abbiano una buona circolazione d'aria. Stanno benissimo crescendo contro un muro, ma l'aria non può circolare intorno a loro e l'umidità si accumula.
  • Taglia le piante di malvarosa alla fine della stagione e brucia o seppellisci i detriti.
  • Se necessario, usa i fungicidi. Il clorotalonil e lo zolfo sono buone scelte. Applicali ogni sette-dieci giorni o più spesso se piove.

Lascia un commento