Cos’è l’ajwain: come coltivare le erbe aromatiche per la carambola nel giardino

Se stai cercando di ravvivare il tuo orto e andare oltre i soliti prezzemolo, timo e menta, prova ajwain, o carambola, popolare nella cucina indiana. È un'erba attraente e facile da coltivare per letti e contenitori interni. Hai solo bisogno di un po 'di informazioni sulla pianta della carambola per iniziare a goderti questa erba profumata e gustosa.

Cos'è Ajwain?

La tradizionale erba indiana ajwain (Trachyspermum ammi), chiamata anche carambola, ajowan e erba del vescovo, è sia una pianta culinaria che medicinale. Cresce rapidamente e facilmente, diffondendosi e riempiendo gli spazi nei letti. Le foglie sono attraenti e increspate, quindi l'ajwain può essere coltivato per l'uso in cucina ma anche per godere come bordo o come ciuffi in aiuole ornamentali.

Le foglie hanno un fresco sapore erbaceo, che ricorda il timo. Puoi anche usare i semi in cucina, che assomigliano ai semi di cumino e hanno note di timo, anice e origano. Le foglie sono meglio utilizzate fresche in piatti di verdure e yogurt, mentre i semi possono essere macinati o utilizzati interi in curry, salse, chutney e lenticchie.

Alcuni degli usi medicinali tradizionali per le piante di erba di carambola includono una varietà di problemi digestivi: mal di stomaco, gas, diarrea e dolore addominale. È stato anche usato per trattare infezioni batteriche e fungine, per l'asma e altre condizioni respiratorie, per ridurre la tosse e come diuretico.

Come coltivare la carambola in giardino o al chiuso

Se vivi in ​​un luogo tropicale, puoi coltivare la carambola all'aperto come pianta perenne. Nei climi più temperati, può essere una pianta annuale all'aperto oppure puoi coltivarla al chiuso in contenitori. Questa è una pianta facile da coltivare, ma potrebbe essere difficile da trovare. Se riesci a trovare ajwain fresco in un negozio di specialità indiane, puoi coltivare una pianta dalle talee.

La carambola crescerà in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferisce un terreno più alcalino. Non ha bisogno di molto materiale organico e, una volta interrato, avrà solo bisogno di annaffiature regolari e luce solare.

Assicurati che il terreno dreni bene e di non innaffiarlo eccessivamente e le tue piante di carambola dovrebbero iniziare a crescere e diffondersi. Evita di piantare da qualche parte dove non vuoi che riempia gli spazi. Tende a prendere il sopravvento, proprio come fa la menta.

Immagine di mirzamlk

Lascia un commento