Crescere un cespuglio di elefante arcobaleno: scopri la cura del cespuglio arcobaleno

Conosciuto anche come cespuglio di elefante variegato o pianta di portulacaria arcobaleno, il cespuglio di elefante arcobaleno (Portulacaria afra 'Variegata') è una succulenta arbustiva con steli di mogano e fogliame carnoso, verde e bianco crema. Grappoli di piccoli fiori rosa lavanda possono apparire sulle punte dei rami. È disponibile anche una cultivar con foglie in tinta unita, nota semplicemente come cespuglio di elefante.

Informazioni su Rainbow Bush

Il cespuglio di elefanti, originario dell'Africa, è così chiamato perché gli elefanti amano mangiarlo. La pianta di portulacaria arcobaleno è una pianta da clima caldo, adatta per la coltivazione nelle zone di rusticità USDA 10 e 11. Per questo motivo, viene solitamente coltivata come pianta da interno.

Nel suo ambiente naturale, il variegato cespuglio di elefanti può raggiungere altezze fino a 20 piedi (6 m.). Tuttavia, questa pianta a crescita lenta è solitamente limitata a 10 piedi (3 m) o meno nel giardino di casa. Puoi controllare ulteriormente le dimensioni coltivando un cespuglio di elefanti arcobaleno in un piccolo contenitore.

Rainbow Bush Care

Posiziona il cespuglio di elefanti variegato alla luce solare indiretta. La luce intensa può bruciare le foglie e farle cadere dalla pianta. La pianta dovrebbe essere calda e protetta dalle correnti d'aria.

Assicurati che il contenitore abbia fori di drenaggio adeguati. Il suolo eccessivamente idratato e scarsamente drenato sono le cause più comuni di morte per le piante di portulacaria arcobaleno. È preferibile una pentola non smaltata perché consente all'umidità in eccesso di evaporare.

Riempi il contenitore con un terriccio per cactus e piante grasse, oppure usa una combinazione di metà terriccio normale e metà sabbia, vermiculite o altro materiale granuloso.

Innaffia la pianta regolarmente da aprile a ottobre, ma mai esagerare. In generale, è meglio trattenere l'acqua mentre la pianta è inattiva durante i mesi invernali, anche se puoi annaffiare con molta parsimonia se le foglie sembrano raggrinzite.

Fertilizzare il cespuglio di elefante arcobaleno a fine inverno o all'inizio della primavera, utilizzando un fertilizzante per piante da interno diluito a metà della forza.

Lascia un commento