Cura degli alberi di Canistel: impara a coltivare alberi da frutto dell’uovo nel paesaggio

Uno degli aspetti più interessanti della piantagione e della crescita della frutta nel giardino di casa è la vasta gamma di opzioni disponibili. Sebbene sia vero che molti frutti comuni sono offerti in commercio e si trovano facilmente nei negozi di alimentari, l'accessibilità a frutti rari e difficili da trovare è un'impresa entusiasmante. Man mano che i frutteti si espandono, i raccolti di frutta fresca offrono ai coltivatori una vasta gamma di scelte, oltre a un paesaggio diversificato. Ciò è particolarmente vero nel caso di alcune piante tropicali tenere, come gli alberi da frutto canistel.

Cos'è Canistel?

Il Canistel (Pouteria campechiana), comunemente noto come frutto dell'uovo, è un albero da frutto tropicale. Sebbene le dimensioni e la forma di questo frutto possano variare notevolmente da un albero all'altro, gli alberi più favorevoli producono frutti gialli grandi e dolci con una forma ovale. Essendo stati più comunemente paragonati alla consistenza di un uovo sodo (da cui il nome comune), i frutti tondeggianti sono popolari per il loro uso nelle ricette di latticini e in altri dolcetti da forno.

Come coltivare il frutto dell'uovo

La cura degli alberi di Canistel è relativamente semplice per coloro che desiderano coltivare questo frutto. Fiorenti nei climi tropicali, gli alberi di frutto dell'uovo sono ampiamente adattabili a una varietà di terreni, compresi quelli sabbiosi. Anche i coltivatori senza un clima senza gelo possono coltivare canistel. A causa della sua natura in rapida crescita, gli alberi di frutto dell'uovo sono candidati ideali per la coltura in contenitori. Coltivare il frutto dell'uovo in questo modo significa proteggere gli alberi dal gelo e dalle temperature fresche. Le piante in vaso dovrebbero essere spostate all'interno quando si prevede che le temperature scendano sotto i 40 F. (4 C.).

A seconda di dove vivi, potrebbe essere difficile trovare alberi di canistel nei vivai e nei garden center locali. Se scegli di ordinare le piante online, assicurati sempre di ordinare solo da fonti affidabili per garantire alberelli di frutta di alta qualità e privi di malattie.

Per piantare, seleziona un luogo ben drenante che riceva la luce solare diretta. Un terreno ben drenante è essenziale, poiché questi alberi possono essere soggetti a marciume radicale. Scava una buca o scegli un contenitore che sia largo almeno il doppio e profondo due volte la radice dell'albero. Posiziona delicatamente l'albero nella buca e copri con la terra. Acqua abbondantemente.

A seconda dell'età dell'alberello piantato, gli alberi dovrebbero iniziare a dare frutti entro uno o due anni.

Lascia un commento