Cura del contenitore di rosmarino – suggerimenti per coltivare il rosmarino in vaso

Il rosmarino (Rosmarinus officinalis) è un'erba aromatica da cucina con un sapore pungente e foglie attraenti e aghiformi. Coltivare il rosmarino in vaso è sorprendentemente semplice e puoi usare l'erba per aggiungere sapore e varietà a una serie di piatti culinari. Continua a leggere per suggerimenti su come coltivare erbe aromatiche al rosmarino in vaso.

Piantare il rosmarino in una pentola

Il rosmarino in una pentola richiede una miscela commerciale di buona qualità con ingredienti come corteccia di pino fine o muschio di torba con vermiculite o perlite.

Coltivare il rosmarino in una pentola con un diametro di almeno 12 pollici (30 cm) lascia spazio sufficiente per consentire alle radici di crescere ed espandersi. Assicurati che il contenitore abbia un foro di drenaggio perché il rosmarino coltivato in contenitori marcirà in un terreno inzuppato e scarsamente drenato.

Il modo più semplice per coltivare il rosmarino in una pentola è iniziare con una piccola pianta da aiuola da un vivaio o da un vivaio, poiché il rosmarino è difficile da coltivare dal seme. Piantare il rosmarino alla stessa profondità con cui è piantato nel contenitore poiché piantare troppo in profondità potrebbe soffocare la pianta.

Il rosmarino è una pianta mediterranea che prospererà in una posizione soleggiata sul tuo portico o patio; tuttavia, il rosmarino non è resistente al freddo. Se vivi in ​​un clima con inverni freddi, porta la pianta in casa prima del primo gelo in autunno.

Se preferisci non coltivare il rosmarino in casa, puoi coltivare l'erba come annuale e iniziare con una nuova pianta di rosmarino ogni primavera.

Cura del contenitore di rosmarino

Prendersi cura del rosmarino coltivato in contenitori è abbastanza facile. L'irrigazione corretta è la chiave per coltivare erbe aromatiche al rosmarino in vaso e il modo migliore per determinare se la pianta ha bisogno di acqua è inserire il dito nel terreno. Se i primi 1-2 cm di terreno sembrano asciutti, è ora di annaffiare. Innaffia la pianta in profondità, quindi lascia che la pentola si scarichi liberamente e non lasciare mai che la pentola rimanga nell'acqua. Fai attenzione, poiché l'irrigazione eccessiva è la ragione più comune per cui le piante di rosmarino non sopravvivono nei contenitori.

Il rosmarino in vaso generalmente non richiede fertilizzante, ma puoi usare un fertilizzante secco o una soluzione diluita di un fertilizzante liquido idrosolubile se la pianta sembra verde chiaro o la crescita è stentata. Ancora una volta, fai attenzione, poiché troppo fertilizzante potrebbe danneggiare la pianta. Troppo poco fertilizzante è sempre meglio che troppo. Innaffia sempre il rosmarino subito dopo aver applicato il fertilizzante. Assicurati di applicare il fertilizzante al terriccio, non alle foglie.

Mantenere le erbe aromatiche al rosmarino in vaso in inverno

Mantenere in vita una pianta di rosmarino durante l'inverno può essere complicato. Se decidi di portare la tua pianta in casa durante l'inverno, avrà bisogno di una posizione luminosa. Un davanzale soleggiato è un buon posto finché la pianta non sarà raffreddata dall'aria fredda.

Assicurati che la pianta abbia una buona circolazione d'aria e che non sia affollata di altre piante. Fare attenzione a non innaffiare troppo.

Immagine di cclicclic

Lascia un commento