Cura delle stringhe di nichel: impara a conoscere la crescente serie di piante d’appartamento di nichel

Una serie di succulente di nichel (Dischidia nummularia) prende il nome dal loro aspetto. Coltivate per il suo fogliame, le minuscole foglie rotonde della pianta del filo di nichel assomigliano a piccole monete che penzolano su una corda. Il colore delle foglie può variare dal verde pallido a un tono bronzo o argenteo.

La pianta del filo di nichel è originaria delle regioni tropicali dell'India, dell'Asia e dell'Australia. Chiamate anche orchidea bottoni, sono un tipo di epifita o pianta aerea. Nel loro ambiente naturale, fili di nichel crescono su rami o tronchi d'albero e terreni rocciosi.

Serie di nichel in crescita in casa o in ufficio

Come una succulenta vining, una serie di nichel rende un cesto appeso attraente e facile da pulire. Le viti a cascata possono crescere abbastanza a lungo mentre scendono oltre il bordo del vaso. Sebbene fioriscano frequentemente, i fiori gialli o bianchi sono piuttosto piccoli e non molto evidenti.

Una stringa di piante grasse di nichel può anche essere montata su un pezzo di corteccia o un ciuffo di muschio per un interessante display da tavolo. Possono essere coltivate all'aperto durante i mesi estivi, ma sono apprezzate come piante da interno sia in ambienti d'ufficio che per l'interior design domestico.

Come coltivare una stringa di nichel

A causa delle sue esigenze di scarsa illuminazione, la crescita di una serie di nichel all'interno è facile. Prosperano vicino alle finestre esposte a est, ovest o nord e sotto luci artificiali. Amano gli ambienti umidi, quindi cucine e bagni offrono un ambiente ideale.

Se coltivate all'aperto, le piante grasse in nichel preferiscono la luce filtrata e sono perfette per appendere i cesti coltivati ​​sotto cortili e portici coperti. Sono delicati e necessitano di protezione dal sole diretto e dai venti forti. Le stringhe di nichel sono piante tropicali, quindi non tollerano il gelo. Queste piante grasse crescono meglio tra i 40 e gli 80 gradi F. (da 4 a 27 gradi C.) e sono resistenti all'inverno nelle zone USDA 11 e 12.

Si consiglia di mantenere una serie di piante di nichel uniformemente umida, ma evitare di innaffiare troppo. Si consiglia inoltre di rinvasare annualmente le stringhe di nickel. Bisogna fare attenzione a usare un terriccio leggero, come una miscela di orchidee o corteccia sminuzzata, e non terriccio standard. La fertilizzazione non è necessaria, ma il cibo per piante d'appartamento può essere applicato durante la stagione di crescita.

Infine, potare i gambi per modellare e controllare la crescita della puntura della pianta di nichel. Si propagano facilmente da talee. Dopo averlo tagliato, lascia asciugare le talee per un giorno o due. Le talee possono essere radicate su muschio di sfagno umido prima dell'invasatura.

Immagine di skymoon13

Lascia un commento