Scegliere gli arbusti per il paesaggio: impara a conoscere gli arbusti paesaggistici e i loro usi

Esistono numerosi tipi di arbusti paesaggistici. Possono variare in dimensioni dalle forme più piccole fino alle varietà più grandi simili ad alberi. Ci sono arbusti sempreverdi, che mantengono il loro colore e le foglie tutto l'anno, e ci sono arbusti decidui, che alla fine perdono il loro fogliame dopo aver messo in scena uno spettacolo autunnale colorato. Continua a leggere per saperne di più sugli arbusti paesaggistici e sui loro usi.

La scelta di arbusti per il paesaggio

Gli arbusti hanno molti usi all'interno del paesaggio come piantagioni di fondamenta, siepi per la privacy e piante esemplari. Possono essere usati come fondali, per definire aiuole e per aggiungere semplicemente interesse stagionale. Il fogliame varia da pianta a pianta, quindi cerca i colori del fogliame che creeranno un piacevole effetto visivo e un sottile contrasto con le altre piante all'interno del paesaggio. I colori delle foglie autunnali possono variare dalle varietà argento, oro e variegate al rosso, viola e verde scuro.

Il momento migliore per piantare arbusti paesaggistici è in autunno o all'inizio della primavera, se necessario. Questo dà alle radici un sacco di tempo per stabilirsi, aumentando le loro possibilità di sopravvivenza.

Prima di posizionare qualsiasi arbusto nel paesaggio, dovresti prima considerare l'altezza e la larghezza complessive dell'arbusto una volta raggiunto la maturità. Dovrebbe esserci spazio sufficiente per la crescita dell'arbusto. Ad esempio, se un arbusto viene utilizzato come piantagione di fondazione, assicurarsi che la sua crescita matura non blocchi le finestre o ostacoli i passaggi pedonali.

Inoltre, considera l'aspetto dell'arbusto dopo che il suo periodo di fioritura iniziale è cessato. Poiché la maggior parte degli arbusti non fiorisce per la maggior parte dell'anno, cerca di adattarli alle condizioni del tuo particolare paesaggio.

È anche molto importante che gli arbusti paesaggistici completino l'ambiente circostante. Pertanto, è anche una buona idea ricercare arbusti autoctoni e arbusti paesaggistici comuni al fine di acquisire familiarità con le loro condizioni di crescita, specialmente nella tua determinata area.

Arbusti comuni del paesaggio

Alcuni degli arbusti paesaggistici più comuni includono:

  • Azalee / Rododendri - Le azalee e i rododendri sono disponibili in una moltitudine di colori e le loro sorprendenti fioriture sono una vista gradita in primavera. Mentre in genere hanno un ciclo di fioritura di breve durata, molte varietà sempreverdi forniranno interesse per tutto l'anno. Questi arbusti sono buone scelte per piantagioni di fondamenta, bordi, giardini all'ombra e nei boschi e piante esemplari.
  • Arbusti di forsizia - I fiori gialli e primaverili della forsizia forniscono il colore tanto necessario dopo il cupo e buio dell'inverno. Oltre al suo ovvio scopo estetico, questo arbusto di facile manutenzione è un'ottima scelta per la schermatura e può persino ammorbidire gli angoli del paesaggio.
  • Arbusti di ortensie - Le ortensie sono anche molto popolari nel paesaggio. Sono disponibili varie forme (rosa, blu e bianco) e le loro fioriture estive a grappolo sono spettacolari. Gli arbusti di ortensie funzionano bene nei giardini boschivi, nei bordi informali e come piantagioni esemplari.
  • Rosa di Sharon - Disponibile in una varietà di colori tra cui rosa, viola e bianco, questo arbusto non solo fa un eccellente accento nel paesaggio, ma fornisce anche una buona schermatura quando raggruppato lungo i confini della proprietà. Questo arbusto può essere utilizzato anche per creare splendidi fondali per arbusti più piccoli e piante da giardino. Gli arbusti di Rose of Sharon possono richiedere potature stagionali per evitare che abbiano un aspetto selvaggio, specialmente se piantati vicino alle fondamenta delle case.
  • Arbusti di bosso - I bossi sono uno degli arbusti paesaggistici sempreverdi più comuni. Questi sono spesso usati come piantagioni di fondazione e per bordure. Sono ideali anche per creare giardini recintati o siepi di privacy.
  • Arbusti di ginepro - Un altro buon arbusto sempreverde è il ginepro, con la varietà a bassa crescita più comunemente usata nei paesaggi. Questi arbusti sono adatti per riempire gli spazi vuoti tra altri arbusti e alberi più grandi.
  • Arbusti di agrifoglio - Esistono molti tipi di agrifoglio per il paesaggio. L'agrifoglio inglese, che è il più comune, è un arbusto sempreverde popolare per le sue foglie spinose e grappoli di bacche rosse, specialmente durante l'inverno. Sebbene questo arbusto possa sicuramente stare in piedi da solo, è comunemente usato nel paesaggio come siepe di schermatura o piantagione di fondamenta.
  • Crespino - L'arbusto di crespino è anche comunemente usato nel paesaggio. Questo arbusto ha foglie spesse e verdi che diventano rosse in autunno e produce anche numerose bacche. Viene spesso utilizzato in bordi misti con arbusti, piante perenni ed erbe più alti.

Alcuni arbusti per il paesaggio sono utilizzati rigorosamente per i loro piacevoli aromi. Questi includono:

  • Arbusti lilla - I lillà sono ben noti per i loro fiori profumati color lilla, ma sono disponibili anche nelle varietà bianca e gialla. Questi arbusti hanno sia forme compatte che quelle che possono diventare piuttosto alte. I lillà stanno bene se ammassati insieme per lo screening o come sfondi per i bordi. Questi arbusti possono anche stare da soli come piantagioni di esemplari.
  • Amamelide - Anche se l'amamelide sembra più un albero che un arbusto, è sicuramente pensato per essere visto oltre che annusato. I fiori gialli e autunnali gli consentono di fondersi piacevolmente con uno sfondo di sempreverdi e dovrebbero essere posizionati da qualche parte nelle vicinanze in modo che il suo profumo dolce possa essere goduto.
  • Arbusti di viburno - L'intenso e dolce profumo di chiodi di garofano degli arbusti di viburno è spesso utilizzato nelle piantagioni di fondazione o nei bordi misti.
  • Rose - Niente può essere paragonato ai profumi aromatici emanati dalle rose. Sebbene questi arbusti siano spesso usati semplicemente per scopi estetici, possono anche essere usati come attraenti siepi per la privacy e piantagioni di fondazione.
  • Weigela - Gli arbusti Weigela fioriscono abbondantemente durante la primavera e l'autunno. Sono disponibili molte varietà tra cui scegliere, comprese quelle variegate. Oltre al loro aspetto straordinario, questi arbusti possono essere utilizzati anche in giardini informali o piantati in massa per le siepi.

Ci sono altri modi per utilizzare gli arbusti nel paesaggio. Quasi tutti gli arbusti possono essere coltivati ​​in contenitori; quindi, anche il più piccolo dei paesaggi può ospitarli, compresi i balconi. Fanno ottimi punti focali e sono ideali per lo screening.

Sia che tu stia considerando di usarli per delineare i confini, la privacy e lo screening, la piantagione di fondamenta o semplicemente come piante esemplari, dovresti sempre pianificare in anticipo per trovare l'arbusto paesaggistico giusto per lo scopo previsto.

Lascia un commento