Trattamento del marciume radicale del cotone pecan – cosa fare in caso di marciume radicale del cotone negli alberi di noci pecan

Le noci pecan sono grandi alberi secolari che forniscono ombra e un abbondante raccolto di gustose noci. Sono desiderabili nei cortili e nei giardini, ma sono suscettibili a numerose malattie. La putrefazione delle radici del cotone negli alberi di noci pecan è una malattia devastante e un killer silenzioso. Se hai uno o più alberi di noci pecan, fai attenzione a questa infezione.

Cos'è il marciume radicale del cotone pecan?

Al di fuori del Texas, quando questa infezione colpisce un albero di noci pecan o un'altra pianta, il marciume radicale del Texas è il nome più comune. In Texas si chiama marciume radicale del cotone. È una delle infezioni fungine più mortali - causata da Phymatortrichum omnivorum - che può colpire qualsiasi pianta, colpendo più di 2,000 specie.

Il fungo prospera in condizioni climatiche calde e umide, ma vive in profondità nel terreno e quando e dove attaccherà le radici delle piante è impossibile prevedere. Sfortunatamente, una volta che vedi segni di infezione fuori terra, è troppo tardi e la pianta morirà rapidamente. La malattia può attaccare alberi giovani, ma anche noci pecan più vecchie e consolidate.

Segni di marciume delle radici del Texas

I sintomi fuori terra del marciume radicale derivano dall'infezione delle radici e dall'incapacità di inviare acqua al resto dell'albero. Vedrai le foglie ingiallire e poi l'albero morirà rapidamente. I segni si vedono solitamente per la prima volta in estate quando la temperatura del suolo raggiunge gli 82 gradi Fahrenheit (28 gradi Celsius).

I pecan con marciume radicale del cotone mostreranno già segni di gravi infezioni sotto terra nel momento in cui vedrai appassimento e ingiallimento nelle foglie. Le radici saranno scurite e in decomposizione, con fili di miceli abbronzati attaccati a loro. Se le condizioni sono molto umide, potresti anche vedere miceli bianchi sul terreno intorno all'albero.

Cosa fare per il marciume delle radici del Texas pecan

Non esistono misure di controllo efficaci contro il marciume radicale del cotone. Una volta che un albero di noci pecan soccombe all'infezione, non c'è niente che puoi fare per salvarlo. Quello che puoi fare è prendere misure per ridurre il rischio di vedere di nuovo l'infezione fungina nel tuo giardino in futuro.

Il reimpianto di alberi di noci pecan di cui hai già perso uno o più a causa del marciume radicale del Texas non è raccomandato. Dovresti ripiantare con alberi o arbusti che resistano a questa infezione fungina. Esempi inclusi:

  • Quercia viva
  • Palme da dattero
  • Sycamore
  • Juniper
  • oleandro
  • Yucca
  • Ciliegia delle Barbados

Se stai pensando di piantare un albero di noci pecan in un'area che potrebbe essere suscettibile al marciume delle radici del cotone, puoi modificare il terreno per ridurre il rischio che l'infezione colpisca. Aggiungere materiale organico al terreno e adottare misure per abbassare il pH. Il fungo tende ad essere più diffuso nel terreno con un pH compreso tra 7.0 e 8.5.

La putrefazione delle radici del Texas è una malattia distruttiva. Sfortunatamente, la ricerca non ha raggiunto questa malattia e non c'è modo di curarla, quindi la prevenzione e l'uso di piante resistenti nelle aree a rischio di malattia è importante.

Lascia un commento