Cura dell’iride sempreverde: suggerimenti per la coltivazione di una pianta di iris sempreverde

A volte chiamato bandiera a farfalla, fiore di pavone, iris africano o giglio di due settimane perché sembra inviare nuove fioriture ogni due settimane, Dietes bicolor è più frequentemente noto come iris sempreverde. Originaria del Sud Africa, Dietes iris è resistente nelle zone 8-11 e si è naturalizzata in Florida, Texas, Louisiana, Arizona, New Mexico e California. Continua a leggere per saperne di più sulle piante di iris sempreverdi.

Piante di iris sempreverdi

L'iride sempreverde Dietes si presenta come un ciuffo che si forma, erba ornamentale in fiore ed è spesso usata nel paesaggio come una sola. Tuttavia, in realtà è un membro della famiglia dell'iride. Le sue fioriture, che compaiono sporadicamente da maggio a settembre e talvolta durante l'inverno nelle zone più calde, sembrano simili ai fiori di iris barbuto per forma e dimensioni. I fiori di iris sempreverde, tuttavia, sono generalmente di colore giallo, crema o bianco e variegati di nero, marrone o arancione.

Queste fioriture attirano molti impollinatori nel giardino e sono un'aggiunta eccellente ai giardini delle farfalle. Fanno accenti eccellenti e drammatici anche per i giardini container.

Il fogliame a forma di spada cresce dai rizomi e può raggiungere un'altezza di 4 piedi e uno spessore di circa un pollice. Man mano che la pianta matura, questo fogliame inizia ad inarcare e piangere, dandogli l'aspetto di un'erba ornamentale. Il fogliame è veramente sempreverde, anche se può diventare marrone a temperature troppo fredde.

Come coltivare piante di Iris sempreverdi diete

Le piante di iris sempreverdi crescono bene in un'ampia varietà di terreni - da leggermente acidi a leggermente alcalini, argillosi, argillosi o sabbiosi - ma non possono tollerare il terreno secco e calcareo. Preferiscono un terreno ricco e umido e possono tollerare la crescita in acque stagnanti poco profonde. Questo le rende piante eccellenti da utilizzare intorno ai giochi d'acqua.

Sono etichettati come una pianta in pieno sole ma preferiscono il sole mattutino luminoso con un po 'di sole pomeridiano filtrato.

La coltivazione di un'iride sempreverde richiede pochissimo lavoro o manutenzione, poiché deve essere leggermente concimata con un fertilizzante generico una o due volte l'anno.

A temperature costanti e ideali, l'iride sempreverde può seminare da sola e può diventare un fastidio se non tenuta sotto controllo. Ogni 3-4 anni è una buona idea dividere l'iride sempreverde Dietes.

Deadhead ha speso i fiori secondo necessità per controllare la formazione dei semi e mantenere la rifioritura della pianta. I gambi dei fiori dovrebbero essere tagliati a terra dopo che le sue fioriture di breve durata sono sbiadite.

Nei climi settentrionali e più freddi, l'iride sempreverde Dietes può essere coltivata come un bulbo annuale come la dalia cannao.

Immagine di SharonWills