Eradicazione delle piante di camaleonte: impara come sbarazzarti dell’houttuynia cordata

Le piante tappezzanti sono modi meravigliosi per decorare una parte vuota del giardino, reprimere le erbacce e aggiungere un po 'di colore e vita. Tuttavia, la Houttuynia cordata, o pianta di camaleonte, è quella che potresti voler evitare. È uno spalmatore tenace e rapido che spesso sfugge al controllo. Inoltre, se cambi idea, uccidere le piante di camaleonte è quasi impossibile. Per lo meno, ci vuole una spina dorsale d'acciaio e una determinazione ostinata. Impara come fermare le piante di camaleonte in un modo che non ti strapperà i capelli.

Informazioni sulle piante di camaleonte

La pianta del camaleonte è molto carina con le sue foglie a forma di cuore sfumate di lavanda e la natura accomodante. Ma è questa natura che diventa il problema. Le piante di camaleonte crescono nelle zone USDA da 5 a 11, in terreni da umidi a asciutti, da pieno sole a mezz'ombra. Una volta che iniziano, c'è ben poco che possa fermare le piante. Il controllo delle piante di camaleonte è una di quelle sfide che metteranno alla prova la tua determinazione. Fortunatamente, le chiavi su come sbarazzarsi di Houttuynia sono di seguito.

La pianta del camaleonte è una pianta molto utile per la copertura del terreno o la coda. Poiché non si preoccupa delle aree difficili e ha bisogno di poche cure, è una pianta perfetta sotto questi aspetti. È solo quando vuoi rimuoverlo o controllarlo che la vera natura della pianta viene fuori.

Houttuynia si diffonde attraverso i rizomi, che sono molto fragili e si rompono facilmente. Qualsiasi piccola parte del rizoma o del fusto lasciato nel terreno si riprodurrà. Ciò rende l'eradicazione delle piante di camaleonte estremamente impegnativa. I rizomi carnosi variano anche abbastanza profondi e larghi, rendendo ancora più difficile scavare ogni sezione.

E poiché gli spray fogliari provocano la morte di foglie e steli ma non sempre uccidono le radici, questa pianta frammentata tornerà di nuovo, stagione dopo stagione.

Controllo naturale delle piante di camaleonte

Se sei un ghiotto di punizione, puoi rimuovere parte della pianta senza prodotti chimici. Il processo richiederà diverse stagioni ma non richiede prodotti chimici.

Inizia dai bordi esterni della toppa, scavando circa 2 piedi (61 m.) Al di fuori del fogliame e dei gambi visibili. Rimuovi i rizomi non appena li trovi e mettili in un sacchetto. Scava almeno 12 pollici (30 cm). È utile avere un grande telo a portata di mano per posizionare le pale piene di terra e setacciare pezzi di rizoma, foglie o steli. Prendi il terreno setacciato e conservalo in un'altra parte del giardino. Una volta che hai attraversato l'intero letto, puoi restituire il terreno "pulito".

Tieni d'occhio l'area e rimuovi tutte le piante che germogliano. Potrebbe essere necessario ripetere l'intero processo per la prossima stagione o due.

Come sbarazzarsi di Houttuynia per sempre

L'eradicazione totale delle piante di camaleonte è possibile ma richiede diversi anni. Sfortunatamente, il lavoro massacrante e le sostanze chimiche sono i componenti necessari per uccidere le piante di camaleonte.

Sebbene le piante siano abbastanza resistenti agli erbicidi chimici, il glifosato sembra essere un tipo efficace. Usa con cautela e cerca una formula etichettata per pennello o monconi.

Per ridurre al minimo la quantità utilizzata e prevenire la deriva, tagliare le piante e dipingere o far gocciolare una piccola quantità di sostanza chimica sullo stelo aperto. Questo riduce la quantità che devi usare e ottiene la formula giusta sulla pianta. Potresti ancora dover riapplicare la prossima stagione, ma questo ha un'eccellente possibilità di uccidere la pianta in tempo.

Osservazioni:: Il controllo chimico dovrebbe essere utilizzato solo come ultima risorsa, poiché gli approcci biologici sono più sicuri e molto più rispettosi dell'ambiente.

Immagine di kruwt

Lascia un commento