Fertilizzazione dei lillà: quando e come concimare gli arbusti di lillà

Ci sono oltre 800 cultivar di lillà con piante che sbocciano nei toni del blu, viola, bianco, rosa e magenta. I lillà crescono bene in luoghi soleggiati con terreno da leggermente alcalino a neutro e richiedono poco più di potature occasionali e fertilizzanti per piante lilla. Impara a concimare gli arbusti di lillà per promuovere le migliori e più prolifiche fioriture profumate.

Il profumo è inconfondibile e inebriante. I lillà sono stati coltivati ​​da almeno 500 anni e rappresentano vecchi soldi e dimore fatiscenti. I cespugli sono resistenti e richiedono poca attenzione, fertilizzante compreso, tranne nelle regioni povere di nutrienti. Per quelle piante, la potatura di ringiovanimento potrebbe essere una risposta migliore, ma puoi anche applicare fertilizzante per piante lilla in primavera per una maggiore salute. Sapere quando nutrire un lillà promuoverà fioriture migliori ed eviterà fogliame pesante.

Quando nutrire un lillà

Il cibo vegetale aiuta a promuovere una migliore crescita delle foglie, radici sane, un migliore assorbimento di nutrienti e acqua, nonché una migliore fioritura e produzione.

Il rapporto in fertilizzante si riferisce agli NPK, che sono i macronutrienti di cui una pianta ha bisogno per una salute ottimale. Sono azoto, fosforo e potassio. Le piante con un primo numero elevato sono formulate per migliorare la crescita delle foglie, mentre il fosforo e il potassio stimolano la salute delle radici e la produzione di fiori e frutti.

Fertilizzare i lillà con qualsiasi cosa tranne un fertilizzante equilibrato può creare fogliame eccessivo o fioriture pesanti. Il miglior fertilizzante per piante di lillà è un fertilizzante strettamente bilanciato applicato quando la crescita attiva è appena iniziata. Poiché i lillà sono decidui, questo è in primavera proprio quando le canne iniziano a risvegliarsi.

Come fertilizzare gli arbusti di lillà

La farina di ossa è un ottimo fertilizzante per i cespugli di lillà. Questo perché rende il terreno più alcalino. È un alimento vegetale naturale di facile assunzione per il lillà.

La fertilizzazione dei lillà non è strettamente necessaria se non dopo il primo e il secondo anno di impianto. Possono essere fertilizzati al momento della semina con un perfosfato e calcare per addolcire il terreno ed evitare l'eccessiva acidità.

Finché il terreno è il giusto equilibrio e c'è molta materia organica, puoi rinunciare alle miscele di fertilizzanti tradizionali. Solo i cespugli piantati in un terreno povero trarranno davvero beneficio dall'alimentazione annuale. Usa un rapporto 5-10-10 quando nutri le piante. Distribuisci 1 tazza (237 ml) di cibo granulare in modo uniforme intorno alla zona delle radici della pianta e acqua nel terreno.

Cura generale del lilla

Per le piante vecchie e scarsamente curate che sono diventate ammassi aggrovigliati di ventose, pota i cespugli dopo la fioritura per ringiovanirli.

Un fertilizzante per i cespugli di lillà può essere applicato all'inizio della primavera, ma un modo migliore per rinvigorire queste vecchie piante stanche è potando 1/3 dei vecchi rami per 3 stagioni successive. Ciò consentirà l'emergere di una nuova crescita pur consentendo alle fioriture di crescere. Elimina le fioriture esaurite per fare spazio ai boccioli dei fiori della prossima stagione.

Immagine di AntonKurenkov

Lascia un commento