Baccelli molli: posso ancora usare i semi dai baccelli bagnati

Quando esci per raccogliere i semi dalle piante alla fine della stagione di fioritura, potresti scoprire che i baccelli sono inzuppati. Perché questo e i semi possono ancora essere usati? Scopri di più sulla possibilità di essiccare i semi bagnati in questo articolo.

Perché i miei baccelli di semi sono pastosi?

Ci possono essere diversi motivi per i baccelli inzuppati, come una doccia improvvisa o il congelamento. I semi possono deteriorarsi molto velocemente in condizioni così bagnate e umide. Le infestazioni di insetti possono anche causare baccelli inzuppati che possono marcire o germogliare prematuramente.

Posso ancora usare i semi dai baccelli bagnati?

Nonostante l'umidità, i semi nei baccelli possono essere intatti. Se sono maturi, hai ottime possibilità di salvarli. Quelli con strati di semi spessi sono spesso impermeabili all'umidità. Tuttavia, l'umidità è il nemico numero uno dei semi, quindi devi agire immediatamente per salvare ciò che puoi.

Cosa fare quando i baccelli dei semi sono mollicci

Devi prima controllare le condizioni dei semi. Apri i baccelli su un canovaccio da cucina. Puoi usare delle pinzette per rimuovere i semi dai baccelli molli. Se sono ancora verdi e morbidi, non sono maturi. I semi marrone chiaro o neri sono più promettenti. Dopo aver rimosso tutti i detriti dai semi, controllali per danni causati dall'umidità.

L'umidità può in genere causare danni nei seguenti modi:

Germinazione - Se i semi sono abbastanza maturi, l'umidità può ammorbidire i loro cappotti e iniziare la germinazione. Se una radice biancastra spunta dal seme, è già germogliata. Anche i semi ingranditi e le crepe sul rivestimento del seme indicano la germinazione.

Non è possibile essiccare e conservare semi che si trovano in diversi stadi di germinazione. Tuttavia, puoi piantarli immediatamente per ottenere nuove piante. Se i semi sono preziosi, puoi prenderti la briga di coltivare le piantine in una cornice fredda fino a quando il tempo non sarà adatto per essere piantate all'aperto.

Marciume - Se i semi sono molli come i baccelli, sono marciti e devono essere scartati. Puoi lavare i semi in una ciotola d'acqua e scolarli in un filtro da caffè. Controlla ognuno per vedere se qualcuno è solido e separalo da quelli marci.

La decomposizione è un danno batterico e può influire sui semi sani se tenuti insieme. Lavare quelli buoni in un piatto con acqua ossigenata. Asciugare su carta assorbente e conservare separatamente dagli altri semi. Se sei fortunato, molti di loro potrebbero germogliare quando li pianti in seguito.

modanatura - La crescita della muffa è un altro motivo per cui i semi all'interno dei baccelli bagnati si deteriorano. Potresti vedere una peluria bianca, grigia o nera o una crescita polverosa sui semi.

Getta immediatamente i semi ammuffiti. Non è consigliabile cercare di salvare semi sani dal lotto perché le spore della muffa possono sopravvivere all'essiccazione. Possono contaminare i vassoi dei semi e rovinare anche le piantine.

Insetti - Se il baccello del seme ha un'infestazione di afidi o altri parassiti, può causare umidità. Se i semi all'interno sono maturi, queste creature potrebbero non aver causato alcun danno. Lavali bene e conservali quando sono asciutti.

Essiccare i semi bagnati

I semi bagnati estratti dai baccelli del seme devono essere lavati per rimuovere tutte le tracce dei resti molli. Filtrare i semi e adagiarli su diversi strati di carta velina. Coprili con altra carta e premi delicatamente per eliminare l'umidità in eccesso.

Se i semi sono duri e maturi, puoi asciugarli in sicurezza e conservarli per un uso futuro. Asciugare accuratamente all'ombra o sotto un ventilatore. Conserva i semi in coperchi di carta o bottiglie di vetro.

Immagine di bossco

Lascia un commento