Ghiande nel cumulo di compost: come usare le ghiande come compost

Le querce si alterneranno tra anni pesanti e leggeri, ma lasceranno cadere ghiande nel tuo giardino ogni autunno. È un piacere per gli scoiattoli che li seppelliscono con abbandono, ma può essere fastidioso per qualsiasi proprietario di casa con un piano paesaggistico. Le ghiande germogliano facilmente e rapidamente e entro un mese vedrai dozzine di alberelli spuntare dall'erba, che devono essere tirati a mano. Liberarsene è una priorità, quindi ti starai chiedendo se puoi compostare le ghiande.

Non solo le ghiande compostano, ma aggiungono un ingrediente importante, proteine ​​o strati di compost marrone, al composto completo. Il segreto per compostare con successo le ghiande è nel modo in cui le prepari in anticipo.

Ghiande nel mucchio di composto

Affinché gli ingredienti del compost si decompongano completamente in compost utilizzabile, il mucchio deve contenere quattro cose: ingredienti verdi, ingredienti marroni, terra e acqua. Gli ingredienti verdi sono quelli con più umidità, come erba tagliata o rifiuti di cucina. Gli ingredienti marroni sono più secchi come rami, carta sminuzzata e, naturalmente, ghiande.

Ogni ingrediente aggiunge diversi nutrienti al compost. Quando combinati, creano un ammendante e un fertilizzante quasi perfetto. Per una miscela con molti ingredienti verdi, uno strato di ghiande nel cumulo di compost è un'aggiunta importante, poiché è fondamentale mantenere un corretto equilibrio tra marroni e verdi.

Come usare le ghiande come compost

L'uso delle ghiande come compost inizia con la demolizione dei gusci. Il duro guscio esterno della ghianda impiega anni per rompersi naturalmente, ma puoi accelerare il processo. Raccogli tutte le ghiande dal tuo giardino e stendile sul vialetto. Se ne hai una piccola quantità, schiacciali con un martello per aprirli ed esporre la carne all'interno. Per raccolti di ghiande più grandi e normali, investili un paio di volte con l'auto finché tutti i gusci non si rompono e le parti interne iniziano a schiacciare. Raschiare il mix risultante dal vialetto per aggiungerlo al cumulo di compost.

Aspetta di avere un buon strato di ingredienti verdi in cima alla pila, quindi aggiungi la purea di ghiande in cima. Distribuiscili per creare uno strato uniforme e aggiungi altri ingredienti secchi, come foglie cadute e giornali sminuzzati, per creare uno strato profondo circa 2 pollici. Copri questo strato con circa due pollici di terra e innaffia il mucchio.

Lascia che funzioni per circa un mese, quindi gira il mucchio con un rastrello o una pala per far entrare l'aria al centro del mucchio, che aiuterà il mucchio a riscaldarsi e decomporsi più velocemente.

Immagine di Muffet

Lascia un commento