Guida alla cura dell’albero della cicuta piangente: suggerimenti per piantare una cicuta piangente

La cicuta piangente (Tsuga canadensis 'Pendula'), nota anche come cicuta canadese, è un attraente albero sempreverde con una forma aggraziata e piangente. Continua a leggere per imparare a piantare una cicuta piangente nel tuo giardino.

Cicuta piangente in crescita

Ci sono un certo numero di varietà di cicuta piangente disponibili per i giardinieri, tutte conosciute collettivamente come "Pendula". La cicuta di Sargent ("Sargentii") è una delle più apprezzate. Altri includono "Bennett" e "White Gentsch".

Un coltivatore moderato, cicuta piangente raggiunge altezze mature di circa 10-15 piedi, con una larghezza fino a 30 piedi, a seconda di come viene potato l'albero. La cicuta piangente mostra rami sparsi e fogliame denso con una delicata trama di pizzo, ma non c'è nulla di fragile negli alberi di cicuta piangente, che crescono nelle zone di rusticità USDA da 4 a 8.

Gli alberi di cicuta piangente prosperano in piena luce solare o parziale. L'ombra completa produce una pianta sottile e poco attraente. Anche la cicuta piangente necessita di terreno medio, ben drenato e leggermente acido. Predilige condizioni umide e non si comporta bene in terreno asciutto o clima estremamente caldo. Inoltre, pianta cicuta piangente dove l'albero è protetto dai venti forti.

Cura dell'albero della cicuta piangente

Annaffia regolarmente gli alberi di cicuta, specialmente quando fa caldo e secco perché la cicuta piangente è intollerante alla siccità. L'acqua è particolarmente importante per i giovani alberi appena piantati e aiuta a sviluppare un apparato radicale lungo e robusto.

Potare gli alberi di cicuta piangente secondo necessità a fine inverno o all'inizio della primavera per controllare le dimensioni o mantenere la forma desiderata.

Nutri gli alberi di cicuta piangente prima che la nuova crescita appaia in primavera, usando un fertilizzante generico di buona qualità. Applicare il fertilizzante secondo le raccomandazioni dell'etichetta.

Tratta afidi, squame e acari con uno spray insetticida. Ripeti se necessario. Non spruzzare sapone insetticida se sulle foglie sono presenti coccinelle o altri insetti utili. Inoltre, posticipare l'irrorazione se le temperature sono superiori a 90 F. (32 C.) o se il sole splende direttamente sulle foglie.