Identificazione e trattamento dell’antracnosi spot sui cespugli di rose

Di Stan V. Griep
Rosarian Master di consulenza della American Rose Society - Rocky Mountain District

In questo articolo, daremo uno sguardo a Spot Anthracnose. L'antracnosi spot, o antracnosi, è una malattia causata da un fungo che infetta alcuni cespugli di rose.

Identificazione di antracnosi spot sulle rose

Non si sa molto sull'antracnosi spot, tranne che sembra essere più grave durante le condizioni fresche e umide della primavera. Tipicamente le rose selvatiche, le rose rampicanti e le rose rampicanti sono le più suscettibili a questa malattia; tuttavia, anche alcune rose tea ibride e rose arbustive contraggono la malattia.

Il fungo che causa i problemi è noto come Sphaceloma rosarum. Inizialmente, l'antracnosi spot inizia come piccole macchie viola rossastre sulle foglie di rosa, il che lo rende facile da confondere con il fungo a macchie nere. I centri delle macchie diventeranno infine di un colore grigiastro o bianco con un anello di margine rosso attorno a loro. Il tessuto centrale può rompersi o cadere, il che può essere confuso con il danno degli insetti se l'infezione non viene notata fino alle fasi successive.

Prevenzione e trattamento delle macchie di antracnosi

Mantenere i cespugli di rose ben distanziati e potati in modo da consentire un buon flusso d'aria intorno e attraverso i cespugli di rose contribuirà notevolmente a prevenire l'inizio di questa malattia fungina. Rimuovere le foglie vecchie che sono cadute a terra intorno ai cespugli di rose aiuterà anche a impedire che il fungo antracnoso si inizi. Le canne che mostrano macchie gravi su di esse dovrebbero essere potate e scartate. Se non trattata, l'antracnosi a macchie avrà lo stesso effetto di un importante focolaio di funghi a macchie nere, causando una grave defogliazione del cespuglio di rose o dei cespugli di rose infetti.

I fungicidi elencati per controllare il fungo della macchia nera funzioneranno tipicamente contro questo fungo e dovrebbero essere applicati alle stesse velocità per il controllo indicate sull'etichetta del prodotto fungicida di scelta.

Immagine di Stan V. Griep

Lascia un commento