Informazioni su Little Bluestem – come coltivare Little Blueestem in prati e giardini

La piccola pianta bluestem è un'erba originaria del Nord America. Si trova in molti tipi di terreno ma è particolarmente adatto a suoli ben drenati, quasi sterili, il che lo rende un'ottima barriera contro l'erosione. È una prolifica autoseminatrice e può diventare invasiva con poca erba blu nei prati, un importante concorrente dell'erba tradizionale. Continua a leggere per piccole informazioni su bluestem in modo da poter decidere se questa pianta interessante è adatta al tuo paesaggio.

Informazioni su Little Bluestem

Schizachyrium scoparium è il nome botanico della piccola pianta bluestem. È un'erba perenne della stagione calda con un bel colore verde-bluastro seguito da fogliame autunnale color ruggine e soffici teste di semi bianchi. La crescita di una piccola erba bluestem nel paesaggio come pianta ornamentale con fogliame fornisce una pellicola dimensionale e architettonica per piante a foglia larga e da fiore. Come bonus aggiuntivo, gli uccelli canori e gli uccelli selvatici godono dei semi e forniscono copertura per il foraggiamento della fauna selvatica.

Questo grappolo alto 3 piedi cresce di un piede di diametro. Il suo colore diventa mogano arrugginito in autunno e i ciuffi persistono per gran parte dell'inverno a meno che non vengano schiacciati dalla neve. Predilige le regioni calde dove sono presenti affioramenti rocciosi o terreno secco e granuloso, ma si trova anche come materiale di transizione tra terreni coltivati ​​e foreste.

Le foglie sono piatte con basi leggermente pelose e tendono ad arrotolarsi a maturità. È un'erba da foraggio nelle regioni native per pascolatori selvatici e altri animali. I semi e i tappi facilitano la coltivazione di una piccola erba bluestem nel paesaggio e sono disponibili dove vengono vendute piante selvatiche.

Considerazioni sulla coltivazione di una piccola erba bluestem

Le soffici teste dei semi dell'erba sono un'ulteriore attrazione per questa pianta colorata, ma si disperdono liberamente nel vento e, quando vengono interrotte, inviano semi galleggianti in tutti gli angoli del giardino. I semi si stabiliscono facilmente dopo che le piogge primaverili li lavano nel terreno, il che significa che il giardiniere incauto può trovare un piccolo bluestem nei prati e in altre aree dove non è desiderato.

L'unico modo per evitarlo è tagliare le teste dei semi prima che maturino, ma questo riduce parte dell'attrattiva visiva. Le piante crescono anche germogli laterali che possono essere separati dal genitore e trapiantati. In situazioni di container, questo significa che sarà necessario dividere la pianta ogni anno per evitare il sovraffollamento e la presa in consegna del container.

Little Bluestem Care

Non ci sono gravi minacce di parassiti o malattie per le piccole piante bluestem. Semina il seme in primavera o pianta i tappi per uno stabilimento più rapido. Non necessita di applicazione di azoto il primo anno, ma negli anni successivi beneficerà di un'applicazione di fertilizzante ad alto contenuto di azoto in primavera.

La pianta ha bisogno di acqua supplementare nelle prime fasi di insediamento, ma in seguito è abbastanza autosufficiente tranne in caso di grave siccità. Tende a rimanere dormiente senza umidità, quindi l'aspetto migliore si conserva con annaffiature settimanali, specialmente quelle piante in contenitori.

L'erba Bluestem è un'aggiunta straordinariamente adattabile e attraente al paesaggio domestico fintanto che sei consapevole del suo potenziale invasivo.

Immagine di Chhe

Lascia un commento