Informazioni sugli scarabei tartaruga: suggerimenti per il controllo degli scarabei tartaruga

I coleotteri tartaruga sono piccoli coleotteri ovali a forma di tartaruga che sopravvivono masticandosi attraverso il fogliame di varie piante. Fortunatamente, i parassiti di solito non sono presenti in numero abbastanza grande da causare gravi danni, ma possono masticare buchi antiestetici attraverso le foglie delle piante. Continua a leggere per ulteriori informazioni e suggerimenti per il controllo dello scarabeo tartaruga.

Fatti dello scarabeo della tartaruga

Misurando solo circa 4/XNUMX di pollice, gli scarafaggi tartaruga adulti sono piccoli insetti strani con diversi adattamenti interessanti che li tengono al sicuro dai predatori. Ad esempio, i coleotteri tartaruga hanno coperture delle ali rigide che possono bloccare saldamente contro la superficie della foglia. Le coperture nascondono anche la testa e le gambe, il che rende i coleotteri più difficili da afferrare per i predatori.

Gli scarafaggi tartaruga sono spesso di colore scuro, ma molti hanno una colorazione metallica distintiva - di solito oro o arancione - a volte con segni neri o rossi. Possono effettivamente alterare il loro colore metallico per mimetizzarsi con la superficie fogliare.

Le larve, che sono di colore marrone opaco, verde o giallo con la testa scura, hanno il loro meccanismo protettivo unico: possono incollare detriti, pelle scartata e cacca insieme per formare una sorta di ombrello protettivo noto come forchetta anale.

Cosa mangiano i coleotteri tartaruga?

Gli scarafaggi tartaruga si nutrono di varie piante, tra cui:

  • Cavolo
  • Fragole
  • Lamponi
  • Mais
  • asclepiade
  • Melanzana

Tuttavia, alcune specie si nutrono principalmente di piante della famiglia delle patate dolci. Questo è generalmente dove gli scarafaggi tartaruga fanno il maggior danno.

Come sbarazzarsi di coleotteri tartaruga

Le piantine sono a più alto rischio, ma la maggior parte delle piante adulte sane non sono seriamente minacciate dagli scarabei tartaruga. Assicurati che le piante siano adeguatamente annaffiate e fertilizzate e che l'area di semina sia pulita e priva di erbacce. Sebbene il danno sia sgradevole, di solito è minore.

Nella maggior parte dei casi, il controllo dei coleotteri tartaruga viene ottenuto semplicemente rimuovendo i parassiti a mano. Evita i pesticidi, se possibile, perché i prodotti chimici possono uccidere coccinelle, vespe parassite e molti altri insetti utili che tengono sotto controllo gli scarafaggi e le larve delle tartarughe.

Le infestazioni gravi sono facilmente controllate da insetticidi residui, come la permetrina. Tuttavia, il controllo chimico è raramente necessario.

Immagine di Henrik_L

Lascia un commento