Informazioni sulla pianta bistorta: suggerimenti per la coltivazione di fiori bistorti nei giardini

Conosciuta anche come erba serpente, bistorta dei prati, bistorta alpina o poligono viviparo (tra molte altre), la pianta bistorta si trova comunemente nei prati montuosi, nelle praterie umide e nelle zone paludose in gran parte degli Stati Uniti occidentali e nella maggior parte del Canada, principalmente a quote di 2,000 a 13,000 piedi (600-3,900 m.). Bistort è un membro della famiglia delle piante di grano saraceno. Sebbene la pianta a volte si trovi nell'estremo oriente del New England, è meno comune in quelle aree. Continua a leggere per ulteriori informazioni su questa pianta autoctona.

Informazioni sull'impianto di Bistort

La pianta bistorta (Bistorta officinalis) è costituita da steli lunghi e scarsamente fogliati che crescono da rizomi corti e spessi a forma di s - prestando così ai vari latini (a volte collocati nel genere Polygonum o Persicaria) e nomi comuni ad esso associati. Gli steli portano spighe di piccoli fiori rosa / viola o bianchi in piena estate a seconda delle specie. I fiori producono raramente semi e il bistort si riproduce per minuscoli bulbi che si sviluppano nelle ascelle delle foglie.

Bistort fiori in crescita

Bistort è adatto per la coltivazione nelle zone di rusticità USDA da 4 a 9. Sebbene cresca in ombra parziale o in pieno sole nella maggior parte delle aree, l'ombra è preferita nei climi caldi. Il terreno dovrebbe essere umido, ricco e ben drenato. Aggiungi molto compost al terreno prima di piantare.

Propaga il bistort piantando semi o bulbilli direttamente nel giardino dopo che tutto il pericolo di gelo è passato alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera. Puoi anche avviare i semi in casa alcune settimane prima del tempo. In alternativa, propaga il bistort dividendo le piante mature all'inizio della primavera o in autunno.

La cura delle piante Bistort è semplice e le piante richiedono pochissime attenzioni. Assicurati di annaffiare abbondantemente e non lasciare che il terreno si asciughi. Rimuovi regolarmente i fiori appassiti per favorire la fioritura per tutta la stagione. Scegli il bistort per i bouquet tutte le volte che vuoi.

Come usare Bistort

Il bistort è usato come pianta ornamentale, spesso come copertura del terreno in zone paludose, lungo stagni o in zone ombreggiate e umide. È particolarmente impressionante se piantato in massa.

I nativi americani coltivavano germogli, foglie e radici di bistort da utilizzare come verdure, spesso aggiunti a zuppe e stufati o con la carne. Quando viene macinato in un impiastro, il bistort lascia sanguinamento persistente. Lenisce anche foruncoli e altre irritazioni della pelle.

In Europa, le tenere foglie di bistort vengono incorporate in un budino tradizionalmente consumato a Pasqua. Conosciuto anche come budino della passione o budino alle erbe, il piatto viene spesso cucinato con burro, uova, orzo, avena o cipolle.

Immagine di Jarrych

Lascia un commento