Informazioni sulla pianta della bacca di Panama – impara come coltivare le bacche di panama

Le piante tropicali offrono infinite novità nel paesaggio. Gli alberi di bacche di Panama (Muntingia calabura) sono una di queste bellezze uniche che non solo forniscono ombra ma frutti dolci e gustosi. Cos'è una bacca di Panama? La pianta ha numerosi nomi indigeni ma per i nostri scopi è un albero da frutto dell'America tropicale. È stato soprannominato variamente come ciliegio cinese, corbezzolo e ciliegia giamaicana. Ulteriori informazioni sulla pianta della bacca di Panama possono farti conoscere questa favolosa pianta esotica e i suoi deliziosi frutti.

Informazioni sulla pianta della bacca di Panama

I frutti delle Americhe del Vecchio Mondo sono spesso portati nelle regioni più calde del Nuovo Mondo e questo è il caso dei ciliegi giamaicani. Sebbene la pianta sia originaria delle zone calde dell'America centrale e meridionale, è stata introdotta in altri climi tropicali come Florida, Hawaii e più lontano, Filippine e India. Ha una bella fioritura dall'aspetto di ibisco e produce frutti muschiati e noti di fico.

Questa potrebbe essere la tua prima introduzione agli alberi di bacche di Panama, che possono crescere da 25 a 40 piedi (da 7.5 a 12 m) di altezza con grandi foglie sempreverdi a forma di lancia da 2 a 5 cm. I fiori straordinari crescono fino a ¾ pollici (5 cm.) Di diametro e sono bianco crema con prominenti stami dorati luminosi. I fiori durano solo un giorno.

I frutti sono prolifici ½ pollice (1.25 cm.) Rotondi e verdi, maturando in rosso. In realtà assomigliano a piccoli melograni quando sono maturi. Si dice che il sapore sia molto dolce e buono fresco o trasformato in marmellate o aggiunto a prodotti da forno. I frutti sono spesso venduti nei mercati messicani dove vengono chiamati capolin.

Usi per i ciliegi giamaicani

Questo albero alto sembrerebbe a casa in un paesaggio tropicale. Fornisce ombra, habitat animale e cibo. Come esemplare ornamentale, le fioriture esotiche da sole creano un vero spettacolo. I frutti penzolano come ornamenti natalizi sulla pianta, allettando gli uccelli e gli esseri umani allo stesso modo.

Nelle regioni molto calde, l'albero fiorisce e fruttifica tutto l'anno, ma in aree come la Florida, questo è interrotto da diversi mesi d'inverno. I frutti cadono facilmente a maturità e possono essere raccolti stendendo un telo sotto l'albero e scuotendo i rami.

Questi fanno ottime crostate e marmellate o possono essere spremuti per una bevanda rinfrescante. Un infuso di foglie fa anche un bel tè. In Brasile, gli alberi sono piantati sulle rive dei fiumi. I frutti che cadono attirano i pesci che vengono facilmente raccolti dai pescatori che si rilassano all'ombra dell'albero.

Come coltivare le bacche di Panama

A meno che tu non viva nelle zone dal 9 all'11 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, dovrai coltivare l'albero in una serra. Per quelli in climi caldi, selezionare una posizione con pieno sole e terreno ben drenante. L'albero prospera su terreno alcalino o acido e fa magnificamente anche in situazioni di basso contenuto di nutrienti.

Una volta stabilita, la bacca di Panama è resistente alla siccità, ma i giovani alberi avranno bisogno di acqua costante man mano che si stabiliscono.

I semi possono essere raccolti e piantati direttamente all'esterno in un terreno ben lavorato con fertilizzante organico e fungicida incorporati. Le piantine produrranno frutti entro 18 mesi e cresceranno di 13 piedi (4 m.) In soli 3 anni.

Immagine di ETSADAPHOTO

Lascia un commento