Malattie dell’albero di acero sulla corteccia – malattie degli alberi di acero che colpiscono la corteccia

Esistono molti tipi di malattie degli aceri, ma quelle di cui le persone sono più comunemente interessate colpiscono il tronco e la corteccia degli alberi di acero. Questo perché le malattie della corteccia degli aceri sono molto visibili al proprietario di un albero e spesso provocano cambiamenti radicali all'albero. Di seguito troverai un elenco di malattie che colpiscono il tronco e la corteccia dell'acero.

Malattie e danni della corteccia di albero di acero

Malattia della corteccia di albero di acero del fungo di ulcera

Diversi tipi di funghi causano il cancro su un albero di acero. Questi funghi sono le più comuni malattie della corteccia d'acero. Hanno tutti la stessa cosa in comune, ovvero che creeranno lesioni (chiamate anche cancro) nella corteccia, ma queste lesioni avranno un aspetto diverso a seconda del fungo che colpisce la corteccia d'acero.

Nectria cinnabarina cancro - Questa malattia dell'albero di acero può essere identificata dai suoi cancri rosa e neri sulla corteccia e in genere colpisce parti del tronco che erano deboli o morte. Questi cancri possono diventare viscidi dopo la pioggia o la rugiada. Occasionalmente, questo fungo apparirà anche come palline rosse sulla corteccia dell'albero di acero.

Nectria galligena cancro - Questa malattia della corteccia d'acero attaccherà l'albero mentre è dormiente e ucciderà la corteccia sana. In primavera, l'acero ricrescerà uno strato di corteccia leggermente più spesso sull'area infetta dal fungo e poi, nella stagione dormiente successiva, il fungo ucciderà nuovamente la corteccia. Nel tempo, l'albero di acero svilupperà un cancro che assomiglia a una risma di carta che è stata divisa e staccata.

Cancro di Eutypella - Il cancro di questo fungo di acero sembra simile al cancro della Nectria galligena, ma gli strati sul cancro saranno normalmente più spessi e non si stacceranno facilmente dal tronco dell'albero. Inoltre, se la corteccia viene rimossa dal cancro, ci sarà uno strato di tessuto fungo marrone chiaro visibile.

Cancro della Valsa - Questa malattia dei tronchi d'acero colpisce normalmente solo alberi giovani o piccoli rami. I cancri di questo fungo appariranno come piccole depressioni poco profonde sulla corteccia con verruche al centro di ciascuno e saranno bianchi o grigi.

Cancro di Steganosporium - Questa malattia della corteccia dell'albero di acero creerà uno strato nero e fragile sulla corteccia dell'albero. Colpisce solo la corteccia che è stata danneggiata da altri problemi o malattie dell'acero.

Cancro da Cryptosporiopsis - I cancri di questo fungo colpiscono i giovani alberi e iniziano come un piccolo cancro allungato che sembra come se qualcuno avesse spinto parte della corteccia nell'albero. Man mano che l'albero cresce, il cancro continuerà a crescere. Spesso, il centro del cancro sanguina durante la risalita della linfa primaverile.

Cancro sanguinante - Questa malattia dell'albero di acero fa apparire la corteccia bagnata ed è spesso accompagnata da un po 'di corteccia che si allontana dal tronco dell'albero di acero, soprattutto nella parte inferiore del tronco dell'albero.

Cancro basale - Questo fungo dell'acero attacca la base dell'albero e fa marcire la corteccia e il legno sottostanti. Questo fungo sembra molto simile a una malattia della radice dell'albero di acero chiamata marciume del colletto, ma con il marciume del colletto, la corteccia in genere non cade dalla base dell'albero.

Galli e radiche

Non è raro che gli aceri sviluppino crescite chiamate galle o radiche sui loro tronchi. Queste escrescenze spesso sembrano grandi verruche sul lato dell'albero di acero e possono raggiungere dimensioni enormi. Sebbene spesso allarmanti da vedere, galle e radiche non danneggiano un albero. Detto questo, queste crescite indeboliscono il tronco dell'albero e possono rendere l'albero più suscettibile alla caduta durante le tempeste di vento.

Danni ambientali alla corteccia d'acero

Sebbene tecnicamente non sia una malattia dell'albero di acero, ci sono diversi danni alla corteccia legati alle condizioni meteorologiche e ambientali che possono verificarsi e possono sembrare che l'albero abbia una malattia.

Sunscald - La scottatura solare si verifica più frequentemente sui giovani aceri, ma può verificarsi sugli aceri più vecchi che hanno la pelle sottile. Apparirà come un lungo tratto scolorito o addirittura senza corteccia sul tronco dell'acero e talvolta la corteccia sarà spezzata. Il danno sarà sul lato sud-ovest dell'albero.

Crepe di gelo - Simile alla scottatura solare, sul lato meridionale delle fessure dell'albero, a volte compaiono crepe profonde nel tronco. Queste crepe da gelo si verificano più comunemente a fine inverno o in primavera.

Su pacciamatura - Pratiche di pacciamatura inadeguate possono causare la rottura e la caduta della corteccia attorno alla base dell'albero.

Immagine di Rebecca siegel

Lascia un commento