Informazioni sulla ruggine fucsia: sintomi della ruggine fucsia sulle piante

Le fucsie sono un'aggiunta drammatica alla casa, alla finestra o al paesaggio, producendo fiori ornamentali che non hanno eguali. Sebbene siano generalmente resistenti, il fucsia soffre di alcuni problemi, inclusa la ruggine fucsia. Continua a leggere per imparare come controllare la ruggine nelle fucsie e ripristinare le tue piante in buona salute.

Che cos'è la ruggine fucsia?

Le piante fucsia sono tra le piante più amate nei circoli di giardinaggio, ma nonostante la loro bellezza e robustezza generale, possono contrarre alcune malattie preoccupanti. Ad esempio, la ruggine fucsia può far sembrare le piante fucsia molto malate, tanto che i giardinieri si scoraggiano e le scartano. Fortunatamente, non è così male come può sembrare. Armarsi di informazioni sulla ruggine fucsia ti aiuterà a sconfiggere meglio questa fastidiosa malattia fungina.

La ruggine fucsia è una comune malattia fungina che attacca il fucsia così come i willowherbs / fireweed (Epilobium spp.). Lo riconoscerai dalle spore color ruggine che alla fine compaiono sulla parte inferiore delle foglie infette.

Altri sintomi della ruggine fucsia includono l'ingiallimento sulle superfici superiori delle foglie in chiazze circolari che alla fine si espandono o crescono insieme per formare aree irregolari. Le foglie colpite possono cadere o apparire deformate e, nelle infezioni molto sviluppate, le spore possono apparire lungo le vene e sulle superfici fogliari superiori.

Tuttavia, per quanto possano sembrare gravi queste infezioni, una pianta che era sana prima dell'infezione ha buone possibilità di sopravvivere se sei disposto a nutrirla. Un'alimentazione e un'annaffiatura adeguate possono dare alla pianta la forza di combattere l'agente patogeno. La ruggine dipende da un ospite vivo per sopravvivere, quindi generalmente indebolisce, non uccide, la sua vittima.

Come controllare la ruggine in fucsia

Il trattamento della ruggine fucsia richiede molta pazienza e cura, poiché molti fungicidi danneggiano i fragili tessuti della pianta. Inizia raccogliendo tutti i tessuti infetti e pulendo tutti i materiali morti intorno alla pianta.

Anche diradare la pianta o spostarsi in un'area con una migliore circolazione dell'aria può aiutare, poiché le spore fungine necessitano di alti livelli di umidità per prosperare.

Quando il fucsia ha ruggine ovunque o è afflitto da esso anno dopo anno, un fungicida può essere utile, ma controlla che il fucsia sia elencato sull'etichetta e prova una piccola area alcuni giorni prima di spruzzare l'intera pianta.

Se nella tua zona è presente erba infestante, elimina il più possibile da vicino alla tua pianta da esterno. L'abete può anche trasportare il fungo e può giustificarne la rimozione. Altrimenti, un fungicida annuale può aiutare a prevenire episodi ricorrenti di ruggine, ma ancora una volta, testali e usali con cautela.