Informazioni sulle piante di drosera: scopri come coltivare piante di drosera carnivora

Le drosere (Drosera spp.) Sono piante carnivore con un modo ingegnoso di catturare le loro prede. Le piante di drosera carnivora hanno cuscinetti appiccicosi che intrappolano gli insetti. Le piante sono anche rosette attraenti, spesso dai colori vivaci. La crescita delle drosere è comune nei terrari o in altre aree calde e umide che imitano il loro habitat naturale delle paludi. Alcuni consigli su come prenderti cura di una drosera ti porteranno sulla buona strada per goderti questa affascinante pianta.

Informazioni sull'impianto di drosera

Esistono oltre 90 specie di drosera. La maggior parte si trova in Australia e Sud Africa, ma cresce anche nelle zone calde e umide della Georgia, della Florida e in altri climi simili. Le piante preferiscono i terreni acidi e di solito si trovano dove c'è una palude o una palude e spesso crescono sopra il muschio di sfagno. Le drosere appartengono ai generi Drosera e le varietà comuni sono spesso viste nei negozi di piante d'appartamento.

Le informazioni sulla pianta della drosera non sarebbero complete senza spiegare il meccanismo della trappola. La pianta ha minuscole braccia o steli ricoperti alle punte da filamenti appiccicosi. Questi filamenti secernono una sostanza che non solo catturerà piccole prede, ma le digerirà. Le braccia si piegano per trattenere l'insetto per XNUMX-XNUMX giorni fino a quando non viene completamente digerito.

Sundews in crescita

Sia che tu le coltivi all'interno o all'esterno, le piante di drosera carnivora sono eccellenti per controllare moscerini e altri minuscoli insetti. Le piante di drosera prosperano come piante in vaso in una miscela di muschio di sfagno e vermiculite o perlite. La pentola deve essere mantenuta costantemente umida e un'atmosfera di umidità è la migliore per la massima crescita.

Le piante di drosera carnivora hanno bisogno di temperature calde e condizioni umide. Le piante da esterno fanno bene se piantate vicino a una fontana o anche in un terreno inzuppato. Quando si coltivano le drosere all'aperto, lavorare completamente il terreno e mescolare il muschio di sfagno per aumentare l'acidità. Le situazioni di pieno sole si adattano meglio alla pianta, ma puoi anche coltivarle con una luce screziata.

Come prendersi cura di una drosera

Le piante in vaso non hanno bisogno di fertilizzanti, ma richiedono acqua distillata o piovana, poiché non tollerano alti livelli di minerali.

Fornire un livello di umidità dal 40 al 60 percento. Questo è facile da fare posizionando un piattino pieno di piccoli ciottoli sotto la pianta e riempiendolo d'acqua. L'evaporazione aiuterà a inumidire l'aria ambiente.

Taglia i gambi e le foglie esaurite non appena si presentano. Trapiantali quando diventano troppo grandi per i loro vasi.

Ci sono alcune varietà di Drosera che sono più resistenti di altre. Verificare con il proprio ufficio di estensione per consigli sugli impianti per la propria zona. Segui le istruzioni su come prendersi cura di una drosera e coltivare una pianta affascinante e utile in giardino.

Immagine di davidnmoorhouse

Lascia un commento