Coltivazione di aceri a strisce: piantare alberi di acero a strisce nel paesaggio

Gli aceri a strisce (Acer pensylvanicum) sono anche conosciuti come "acero di corteccia di serpente". Ma non lasciare che questo ti spaventi. Questo adorabile alberello è un nativo americano. Esistono altre specie di acero dalla corteccia di serpente, ma l'Acer pensylvanicum è l'unico originario del continente. Per ulteriori informazioni sull'acero a strisce e suggerimenti per la coltivazione di alberi di acero a strisce, continua a leggere.

Informazioni sull'albero di acero a strisce

Non tutti gli aceri sono alberi aggraziati e svettanti con corteccia bianca come la neve. Secondo le informazioni sull'acero a strisce, questo albero è un acero arbustivo e sottobosco. Può essere coltivato come un grande arbusto o un piccolo albero. Troverai questo acero allo stato brado dal Wisconsin al Quebec, dagli Appalachi alla Georgia. È originario delle foreste rocciose di questa fascia.

Questi alberi di solito crescono da 15 a 25 piedi (da 4.5 a 7.5 m.) Di altezza, sebbene alcuni esemplari raggiungano un'altezza di 40 piedi (12 m.). La chioma è arrotondata e talvolta la parte superiore è appiattita. L'albero è molto amato per il tronco insolito e interessante. La corteccia di albero di acero a strisce è verde con strisce bianche verticali. Le strisce a volte sbiadiscono mentre l'albero matura e la corteccia a strisce dell'albero di acero diventa marrone rossastro.

Ulteriori fatti sugli alberi di acero a strisce includono le loro foglie che possono crescere abbastanza lunghe, fino a 7 pollici (18 cm). Ognuno ha tre lobi e assomiglia un po 'a un piede d'oca. Le foglie crescono in un verde chiaro con sfumature rosa, ma diventano di un verde intenso entro la fine dell'estate. Aspettati un altro cambiamento di colore in autunno, quando il fogliame diventa giallo canarino.

A maggio vedrai racemi pendenti di minuscoli fiori gialli. Questi sono seguiti da baccelli di semi alati con il passare dell'estate. Puoi usare i semi per la coltivazione dell'albero di acero a strisce.

Coltivazione di alberi di acero a strisce

Se stai pensando di piantare alberi di acero a strisce, crescono meglio nelle aree ombreggiate o nei giardini boschivi. Come è tipico degli alberi sottobosco, gli aceri a strisce preferiscono un luogo ombreggiato e non possono crescere in pieno sole.

La coltivazione dell'albero di acero a strisce è più facile in terreni ben drenati. Il terreno non deve essere ricco, ma gli alberi prosperano in terreni umidi leggermente acidi.

Un buon motivo per piantare alberi di acero a strisce è quello di avvantaggiare la fauna locale. Questo albero svolge un ruolo importante come pianta da esplorazione per la fauna selvatica. Piantare alberi di acero a strisce produce cibo per vari animali, tra cui scoiattoli rossi, istrici, cervi dalla coda bianca e galli cedroni.

Lascia un commento