Mettere il polistirolo nel compost: come compostare il polistirolo

Il polistirolo era una volta un imballaggio comune per il cibo, ma oggi è stato vietato nella maggior parte dei servizi di ristorazione. È ancora ampiamente utilizzato come materiale da imballaggio per la spedizione e un grosso acquisto può contenere enormi pezzi di materiale leggero. Se non hai una comoda struttura nelle vicinanze che si occupa del materiale di imballaggio, cosa puoi farne? Puoi compostare il polistirolo?

Puoi compostare il polistirolo?

Il polistirolo non è riciclabile nei programmi per i rifiuti urbani. A volte ci sono strutture speciali che riutilizzano il materiale, ma non tutti i comuni ne hanno uno nelle vicinanze. Il polistirolo non si romperà come gli oggetti organici.

È realizzato in polistirolo ed è al 98% di aria, che gli conferisce la consistenza leggera e la galleggiabilità caratteristica del prodotto. È anche un possibile cancerogeno per l'uomo, il che ha portato al suo divieto in molti stati. Se ti stai chiedendo come compostare il polistirolo, pensaci due volte poiché può essere potenzialmente pericoloso per gli organismi viventi.

Il polistirolo è semplicemente plastica gonfiata. La plastica è un prodotto petrolifero e non è compostabile; pertanto, il compostaggio di polistirolo non è possibile. Tuttavia, alcuni giardinieri stanno mettendo il polistirolo nel compost per aumentare la circolazione dell'aria e la percolazione dell'umidità. Questa è una pratica controversa poiché il materiale può essere pericoloso in grandi quantità e le colture alimentari possono essere potenzialmente contaminate dai suoi vari componenti.

Inoltre, rimarrà nel terreno a tempo indeterminato. Una piccolissima quantità di polistirolo può essere utilizzata nel compost, ma i pezzi più grandi dovrebbero essere inviati a un impianto di trattamento speciale. Il polistirolo esposto al calore emetterà gas e rilascerà la sostanza chimica tossica dello stirene, che è stata collegata a una serie di problemi di salute, quindi usarlo nel tuo giardino dipende davvero da te.

Mettere il polistirolo nel compost

Se hai deciso di andare avanti e aggiungere al compost, qualsiasi polistirolo usato per aerare il compost dovrebbe essere suddiviso in piccoli pezzi, non più grandi di un pisello. La quantità che usi dovrebbe essere proporzionalmente minuto con un rapporto da 1 a 50 o più di compost. Il prodotto in realtà non è più vantaggioso di altre buone fonti di consistenza nel terreno come ciottoli, bastoncini e ramoscelli, sabbia, vermiculite commerciale o pomice macinata.

Se vuoi solo sbarazzarti del polistirolo, considera di riproporlo. Il materiale costituisce un ottimo isolamento per serre e frigoriferi. Se hai una scuola nelle vicinanze, prendi del polistirolo pulito da utilizzare in progetti di bricolage. È utile anche come galleggiante per la pesca o la cattura di granchi. Molti cantieri navali utilizzano lo stryofoam per una serie di applicazioni.

Alternative al compostaggio di polistirolo

Per mantenere le sostanze chimiche potenzialmente pericolose fuori dal tuo giardino, potrebbe essere meglio eliminare il materiale in un altro modo. Molti impianti di gestione dei rifiuti dispongono di impianti di riciclaggio di polistirolo espanso. Puoi anche inviarlo all'Alliance of Foam Packaging Recyclers dove verrà pulito e riutilizzato. Altri punti di consegna possono essere trovati su foamfacts.com.

C'è uno studio che afferma che i vermi della farina possono essere nutriti con una dieta di polistirolo e le loro colate risultanti sono sicure per l'uso in giardino. Se ti ritrovi in ​​possesso di molti vermi della farina, questo metodo sembra più sicuro e più vantaggioso della semplice rottura di pezzi di polistirolo e mescolandoli nel compost.

I prodotti petroliferi sono molto dannosi per l'ambiente e l'uso di questi oggetti potenzialmente pericolosi nel tuo giardino non sembra valga la pena rischiare.

Immagine di franhermenegildo

Lascia un commento