Nessun frutto sulla vite della passione – come ottenere la vite del fiore della passione da produrre

Il frutto della passione è una vite da tropicale a subtropicale che produce frutti succosi, aromatici e da dolci ad acidi. Mentre la vite preferisce un clima senza gelo, ci sono alcune cultivar che tollerano le temperature fino agli anni '20 superiori. Se hai una varietà resistente al gelo, perché la tua passiflora non sta fruttificando? Continua a leggere per scoprire come ottenere un frutto della passione e informazioni su altri problemi della vite del fiore della passione.

Aiuto, niente frutti su Passion Vine!

Il frutto della passione varia di colore dal viola al giallo arancio. Il frutto della passione viola è molto più sensibile al freddo rispetto alla sua controparte gialla, nonché più suscettibile alle malattie del suolo. Sebbene più dolce del frutto della passione giallo, è molto più probabile che sia influenzato da malattie o temperature fredde che non producono alcun frutto sulla vite del fiore della passione. Quindi, la cultivar che hai selezionato per coltivare potrebbe essere direttamente correlata al motivo per cui la tua passiflora non sta fruttificando.

Come ottenere un fiore della passione da frutto

Se hai piantato una vite della passione gialla più resistente e non danneggiata dal freddo o da malattie, ci sono altri motivi per un frutto della passione che non produrrà.

Fertilizzante

Una mano pesante durante la concimazione può provocare un fogliame verde lussureggiante, ma fiori che non diventano mai frutti. Tutta l'energia della pianta sta nel produrre il fogliame abbondante e non nella produzione di frutta.

Hai solo bisogno di concimare la vite della passione due volte all'anno. Una volta all'inizio della primavera dopo la potatura della vite e di nuovo in autunno una volta terminata la fruttificazione.

L'applicazione di un ricco composto intorno alla vite può anche fertilizzare "eccessivamente" la pianta. Piantare siti vicino a fosse settiche o aree di compost in cui la vite può accedere a nutrienti aggiuntivi può avere lo stesso risultato.

Scarsa impollinazione

La prima cosa da sapere riguardo a una passiflora che non sta fruttificando è che la maggior parte delle varietà sono autosterili e, quindi, hanno bisogno di un piccolo aiuto per l'impollinazione. Molti fiori della vite della passione viola daranno frutti quando autoimpollinati, ma le viti della passione gialle devono essere impollinate da una vite diversa che sia geneticamente compatibile.

Se non stai sperimentando alcun frutto sulla tua vite del fiore della passione, un altro motivo potrebbe essere il numero di visitatori delle api. Le api sono necessarie per impollinare in modo incrociato i fiori del frutto della passione affinché i frutti si formino. Attira più api piantando erbe aromatiche fiorite, come la lavanda, o altre piante perenni fiorite o annuali note per attirarle. Le api da miele sono efficaci per alcune piccole varietà, ma l'ape carpentiere è l'impollinatore più avido per la maggior parte delle cultivar di vite della passione. Simile nell'aspetto al calabrone, le api carpentiere possono essere incoraggiate a visitare la tua vite di passiflora posizionando tronchi cavi vicino alle piante.

Puoi anche impollinare a mano i fiori della passione. Usa un pennello delicato o un batuffolo di cotone e raccogli un fiore e trasferisci il polline, delicatamente, da un fiore all'altro. Impollina le mani dalla mattina a metà mattina.

Riduzione dei problemi di passiflora non in fiore / fruttiferi

  • Sebbene le viti del frutto della passione non richiedano la potatura, può essere utile. La potatura della vite della passione consente al sole di penetrare attraverso la vite, favorendo la maturazione dei frutti. Produce anche una nuova forte crescita che incoraggia l'allegagione. Fiori e frutti non si formano sulla vecchia crescita di una vite di passiflora, quindi se desideri frutta, devi potare. Potare la pianta all'inizio della primavera. Segui attentamente uno stelo prima di tagliare per assicurarti di non tagliare un ramo importante.
  • L'acqua insufficiente stresserà la vite della passione, facendola abortire o addirittura non fiorire. Mantieni costantemente umido il vitigno della passione. Pacciame intorno alla pianta per trattenere l'umidità, ma assicurati di non innaffiare troppo, che può causare ulteriori malattie.
  • Troppo poco fertilizzante influenzerà anche una vite della passione, causando foglie gialle e mancanza di allegagione. Le viti della passione sono coltivatori vigorosi, quindi dai da mangiare alla pianta 10-5-20 NPK al ritmo di 3 libbre (1.5 kg) per pianta, un paio di volte all'anno o secondo necessità.
  • Se la pianta è stata danneggiata dal gelo, dagli un po 'di fertilizzante in più una volta che il tempo si è riscaldato e la stagione di crescita è imminente.
  • Le piante infestate dai parassiti diventano piante stressate che influenzano l'allegagione. Se la vite viene infestata da formiche o afidi, prova a spruzzare la pianta con piretro per sradicare i parassiti.
  • Il frutto della passione ama il pieno sole vicino alla costa, ma dovrebbe essere protetto dal caldo caldo secco dell'entroterra. Vive a temperature da 68-82 gradi F. (20-27 C.) in terriccio sabbioso ben drenante con un pH compreso tra 6.5 ​​e 7. Le radici sono poco profonde, quindi piantare in letti rialzati può aumentare il drenaggio, il che aiuta malattie del suolo.

Si spera che, se aderisci a tutto quanto sopra, il tuo fiore della passione darà i suoi frutti, ma in caso contrario, è ancora un'aggiunta interessante al giardino di casa e piacevole per le sue fioriture uniche e belle.

Immagine di Kenneth Keifer

Lascia un commento