Panico ornamentale: suggerimenti per piantare il panico verga nel tuo giardino

Il panico verga (Panicum virgatum) è un'erba di prateria eretta che produce fiori delicati come piume da luglio a settembre. È comune nelle praterie del Midwest ed è diffuso nelle savane degli Stati Uniti orientali. Ci sono diverse varietà di panico verga tra cui scegliere e la sua elevata tolleranza per diversi siti di impianto rende il panico verga ornamentale un'ottima scelta per qualsiasi paesaggio. Fornendo altezza, flusso e drammaticità, piantare il panico verga porta tutto nel giardino decorativo.

Cos'è il panico ornamentale?

Questa erba agglomerata può crescere da quattro a sei piedi di altezza. Ha un fogliame a lamelle sottili e produce un'infiorescenza piumata a fine estate, che può essere rosso intenso o viola. Il pennacchio del fiore persisterà anche in autunno e porterà semi rossi lucenti. Il fogliame è per la maggior parte del tempo verde-bluastro e produce una foschia di colore tenue nel paesaggio. Il panico verga è una pianta perenne che ha un'incredibile versatilità e robustezza, crescendo bene nelle zone USDA da 5 a 9.

Varietà di Switchgrass

Le piante ornamentali di successo subiscono l'allevamento e lo sviluppo per aumentare le caratteristiche desiderabili e ridurre al minimo i problemi. Sono disponibili diverse cultivar:

  • Cloud Nine e Vento del nord sono esemplari alti da 5 a 6 piedi.
  • Dallas Blues è la varietà più alta da 6 a 8 piedi di altezza e ha un fogliame da blu a viola con teste di semi lunghe 2 pollici.
  • Heavy Metal è una pianta rigida con lame blu metallizzato.
  • La più piccola delle varietà di panico verga è Shenandoah con un'altezza di 2-3 piedi.
  • Esistono molte altre cultivar come Rotstrahlbush e Guerriero da considerare per il tuo giardino.

Come piantare il panico verga

Quando si pianta il panico verga, considera l'altezza dell'erba e posizionala sul retro o sui bordi di un'aiuola in modo che non copra le piante più piccole. Anche la diffusione è una considerazione, ma come varietà agglomerante, il panico verga non è mai più largo della metà di quanto è alto. Pianta il panico verga in un gruppo distanziato di almeno 12 pollici l'uno dall'altro e cresceranno insieme per creare uno schermo in movimento interessante.

Prima di piantare il panico verga, il sito dovrebbe essere ben coltivato per ospitare il lungo fittone, che alla fine crescerà lungo 10 piedi o più. La dimensione matura può portare il giardiniere a chiedersi se il panico verga crescerà in vaso. La risposta sarebbe sì e no. Le piante giovani sono ideali per l'interesse dei contenitori, ma i rizomi spessi riempiranno rapidamente i piccoli vasi. Gli esemplari maturi richiederanno un vaso grande, pesante e profondo. Dovrai anche dare all'erba più acqua quando conservato in vaso rispetto agli esemplari piantati a terra.

Questa pianta gode di pieno sole a mezz'ombra. È tollerante all'esposizione al sale e ai brevi periodi di siccità. Puoi piantare il panico verga in terreno moderatamente umido o anche in condizioni asciutte. Il panico verga prospera in terreni sabbiosi, argillosi o argillosi. Il terreno deve essere ben drenato e avere livelli minimi di nutrienti. Detto questo, è sempre una buona idea incorporare materia organica nel foro di impianto, come il compost.

Il panico verga è piantato nel terreno allo stesso livello in cui è stato coltivato nel vaso da vivaio. La pianta semina vigorosamente e potresti trovare bambini nel tuo giardino. Si consiglia di pacciamare fittamente per evitare piantine o rimuovere i capolini.

Cura di Switchgrass

Essendo una specie autoctona, la pianta si adatta bene alla crescita spontanea e non necessita di cure supplementari speciali. Puoi incorporare la concimazione all'inizio della primavera, ma è davvero necessaria solo sui terreni più poveri. Rimuovi tutte le specie di piante e infestanti concorrenti e fornisci pacciame organico attorno alla base della pianta. Ciò conserverà l'umidità, preverrà ulteriori erbacce e arricchirà gradualmente il terreno.

Il panico verga può morire di nuovo in inverno, ma il rizoma rimarrà vivo sottoterra, specialmente se le piante vengono triturate. Puoi dividere la pianta ogni pochi anni per produrre nuove piante. Per l'aspetto migliore, la pianta dovrebbe essere tosata a pochi centimetri dalla linea del suolo tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. Ciò consentirà all'aria di circolare meglio e alla luce solare di penetrare nella nuova crescita.

Immagine di Matt Lavin

Lascia un commento