Parassiti dell’orto: tenere i parassiti fuori dagli orti

Gli orticoltori hanno molti nemici quando si tratta di coltivare verdure belle e gustose: luce solare insufficiente, siccità, uccelli e altri animali selvatici. Ma il peggior nemico per i giardinieri domestici potrebbe essere i parassiti degli orti. Questi insetti si nutrono di piante vegetali sane e possono persino passare a un altro tipo di pianta una volta che attraversano una metamorfosi o un cambiamento.

Il trattamento dei parassiti delle verdure comporta una serie di passaggi, ma il modo più semplice per affrontare il problema è impedire loro di sorpassare il tuo giardino in primo luogo.

Parassiti comuni negli orti

I primi parassiti che colpiscono le piante vegetali sono le larve o vermi che sono il secondo stadio della vita di un insetto. Molti di questi sembrano bruchi colorati, ma sono tutt'altro che amichevoli. Questi parassiti possono sgranocchiare un'intera fila di piante in pochi giorni, devastando le colture accuratamente piantate.

  • Probabilmente il più noto di questi parassiti è il hornworm del pomodoro. Questi grandi vermi caratteristici mangeranno buchi nelle foglie e nei pomodori, rovinando un intero raccolto.
  • Il baco da seta del mais scende dalla seta nella parte superiore di ciascuna spiga fino al mais stesso, masticando i chicchi e rendendo inutilizzabile ciascuna spiga.
  • I lombrichi fanno il maggior danno alle piccole piantine proprio mentre le pianti. Questi parassiti tagliano lo stelo fino al livello del suolo, uccidendo l'intera pianta.
  • La trivellatrice della vite di zucca si insinua nelle viti di zucca e zucca proprio alla base, facendo appassire e morire l'intera pianta.

Altri tipi di parassiti del giardino sono:

  • lo scarabeo giapponese
  • scarabeo di cetriolo a strisce
  • Scarabeo di patata del Colorado
  • il verme cavolo
  • cavallette
  •  dozzine di altri parassiti viventi

Ogni pianta che coltivi avrà il suo gruppo di parassiti negli orti.

Suggerimenti per il trattamento dei parassiti vegetali

Tenere i parassiti fuori dagli orti è un compito che dura tutta la stagione, ma puoi rendere il tuo lavoro molto più semplice allestendo il tuo giardino per il successo. Rendi il terreno fertile e sano con un composto ben decomposto. Ciò consentirà anche all'umidità in eccesso di defluire dalle radici vulnerabili.

Controlla i cataloghi di semi per trovare varietà di colture che resistono ai parassiti comuni della tua zona.

Controlla il normale tempo di schiusa per i peggiori parassiti nella tua zona e rimanda la semina per circa due settimane. Ciò interromperà i programmi di alimentazione degli insetti e potrebbe prevenire il peggior danno.

Incoraggia o addirittura acquista insetti utili e animali che predano i parassiti comuni. Coccinelle e vespe benefiche, ad esempio, uccideranno molti parassiti del giardino. Se ci sono lucertole o rospi nella tua zona, cerca di incoraggiarli a vivere in giardino mettendo fuori piccoli recinti che possano usare per una casa sicura.

Tieni lontane erbacce, piante morte e qualsiasi immondizia che potrebbe apparire nel giardino. Un giardino pulito è un giardino sano, il che rende più difficile la presa dei parassiti.

Immagine di net_effect

Lascia un commento