Piante e boro: utilizzo del boro in giardino

Per il giardiniere domestico coscienzioso, la carenza di boro nelle piante non dovrebbe essere un problema e si dovrebbe prestare attenzione con l'uso del boro sulle piante, ma una volta ogni tanto, una carenza di boro nelle piante può diventare un problema. Quando il boro nel terreno è troppo alto o troppo basso, le piante non cresceranno correttamente.

Effetti e uso del boro sulle piante

Il boro è un micronutriente necessario per la crescita delle piante. Senza un'adeguata quantità di boro nel terreno, le piante possono sembrare sane ma non fioriranno né fruttiferiranno. Acqua, materia organica e tessitura del suolo sono tutti fattori che influenzano il boro nel suolo. L'equilibrio di troppo poco o troppo tra piante e boro è delicato. La concentrazione di boro pesante nel suolo può essere tossica per le piante.

Il boro aiuta a controllare il trasporto degli zuccheri nelle piante. È importante per la divisione cellulare e lo sviluppo dei semi. Come micronutriente, la quantità di boro nel suolo è minima, ma tra i micronutrienti, la carenza di boro nelle piante è la più comune.

L'irrigazione profonda allevia le concentrazioni di boro pesante nel suolo lisciviando il nutriente lontano dalle radici. In un buon terreno, questa lisciviazione non causerà carenza di boro nelle piante. Il materiale organico utilizzato per arricchire e fortificare la terra rilascerà il micronutriente nel suolo. D'altra parte, innaffia leggermente le piante ei livelli di boro possono aumentare e danneggiare le radici. Troppa calce, un comune additivo da giardino, intorno alle piante e il boro sarà esaurito.

I primi segni di carenza di boro nelle piante si manifestano nella nuova crescita. Le foglie ingialliranno e le punte crescenti appassiranno. La frutta, particolarmente evidente nelle fragole, sarà grumosa e deformata. La resa del raccolto ne risentirà.

Se sospetti un problema di carenza di boro con le tue piante, usare una piccola quantità di acido borico (1/2 cucchiaino per litro di acqua) come spray fogliare farà il lavoro. Fai attenzione quando usi il boro sulle piante. Ancora una volta, le concentrazioni di boro pesante nel suolo sono tossiche.

Rape, broccoli, cavolfiori, cavoli e cavoletti di Bruxelles sono tutti consumatori pesanti di boro e trarranno beneficio da uno spruzzo annuale leggero. Ne trarranno beneficio anche mele, pere e uva.

Immagine di John Morgan

Lascia un commento