Posso coltivare hosta all’interno – suggerimenti per coltivare hosta come pianta da interno

Hai mai pensato di coltivare l'hosta in casa? Tipicamente, le hosta vengono coltivate all'aperto in zone ombreggiate o semiombreggiate, nel terreno o in contenitori. Tuttavia, solo perché coltivare hosta come pianta da interno non è la norma, ciò non significa che non possa essere fatto - e magnificamente! Continua a leggere per imparare come coltivare l'hosta in casa.

Posso coltivare Hosta Inside?

Decisamente! Tuttavia, la coltivazione di hosta in casa richiede un po 'più di cura e attenzione per garantire che le esigenze della pianta siano soddisfatte.

Come coltivare Hosta al chiuso

Inizia con il contenitore giusto per la tua hosta. Alcune varietà richiedono un vaso molto grande, mentre le cultivar piccole vanno bene in un contenitore relativamente piccolo. Per evitare la putrefazione, assicurati che il contenitore abbia un foro di drenaggio sul fondo.

Posiziona l'hosta dove riceve la luce solare diretta e indiretta. Evita la luce solare diretta, che è troppo intensa. Come con molte altre piante d'appartamento, apprezzano il tempo all'aria aperta durante la primavera e l'estate, preferibilmente in un luogo un po 'ombreggiato.

Con la cura delle piante d'appartamento hosta, ti consigliamo di annaffiare le piante di hosta al coperto ogni volta che il terreno si sente leggermente asciutto, poiché l'hosta preferisce il terreno costantemente umido, ma mai inzuppato. Innaffia profondamente fino a quando l'eccesso non cola attraverso il foro di drenaggio, quindi lascia che la pentola scoli completamente. Evita di bagnare le foglie.

Fertilizzare hosta ogni due settimane durante la stagione di crescita, utilizzando un fertilizzante idrosolubile per piante d'appartamento.

A differenza della maggior parte delle piante da interno, le hostas da interno richiedono un periodo di dormienza durante l'inverno, che replica le normali condizioni di crescita all'aperto della pianta. Sposta la pianta in una stanza buia dove le temperature rimangono fresche - circa 40 F. (4 C.), ma non si congelano mai. Le foglie possono cadere durante la dormienza. Non preoccuparti; questo è normale.

Proteggi le radici con uno strato di corteccia sminuzzata o un altro pacciame organico. Innaffia leggermente l'hosta una volta al mese durante i mesi invernali. Sebbene la pianta richieda poca umidità durante questo periodo, non si dovrebbe permettere al terreno di seccarsi.

Riporta l'hosta nella sua posizione normale in primavera e prenditene cura normalmente. Sposta la hosta in un contenitore più grande ogni volta che la pianta supera il suo vaso, generalmente una volta ogni due o tre anni. Se la pianta è diventata più grande di quanto desideri, questo è un buon momento per dividerla.

Immagine di aratro

Lascia un commento