Potatura e cura delle piante per scovolini: come coltivare uno scovolino

Le piante di scovolino (Callistemon spp.) Prendono il nome dalle punte dei fiori che sbocciano all'estremità degli steli, con una forte somiglianza con uno scovolino. Coltivalo come arbusti o piccoli alberi che crescono fino a 15 piedi. La maggior parte delle varietà di scovolini fiorisce durante una lunga stagione estiva nei toni del rosso o cremisi. Un'eccezione è C. sieberi, che ha spighe di fiori giallo chiaro.

Le piante di scovolini hanno bisogno di un clima molto mite. Se vivi in ​​un'area più fresca delle zone di rusticità USDA da 8b a 11, coltiva lo scovolino da bottiglia in vasi che puoi spostare in un'area protetta per l'inverno. Usa un terriccio ricco e torboso con qualche manciata di sabbia aggiunta per migliorare il drenaggio. Se potate duramente ogni anno, le piante cresceranno in vasi da 6 a 8 pollici di diametro. Se hai intenzione di far crescere l'arbusto, avrai bisogno di una grande vasca.

Come coltivare uno scovolino da bottiglia

All'aperto, pianta arbusti scovolini da bottiglia in una posizione soleggiata. Le piante non sono schizzinose riguardo al tipo di terreno fintanto che è ben drenato. Se il terreno è molto povero, arricchirlo con il compost al momento della semina. Una volta stabilite, le piante di scovolini tollerano la siccità e la moderata nebbia salina.

La cura dello scovolino da bottiglia Callistemon consiste nell'irrigazione regolare mentre l'albero è giovane e nella fertilizzazione annuale fino alla maturazione. Innaffia i giovani alberi settimanalmente in assenza di pioggia, applicando l'acqua lentamente per saturare il terreno il più profondamente possibile. Uno strato di pacciame sulla zona delle radici rallenterà l'evaporazione dell'acqua e aiuterà a prevenire le erbacce. Usa uno strato da 2 cm di legno duro o corteccia sminuzzata o uno strato di pacciamatura leggera da 5-3 cm come paglia di pino, fieno o foglie sminuzzate.

Fertilizzare gli arbusti dello scovolino da bottiglia per la prima volta nella loro seconda primavera. Uno strato di compost di 2 cm sopra la zona delle radici è un ottimo fertilizzante per lo scovolino. Tira indietro il pacciame prima di spargere il compost. Se preferisci usare un fertilizzante chimico, segui le istruzioni sull'etichetta.

La potatura delle piante da scovolino è minima. Puoi coltivarlo come un arbusto con diversi tronchi o potarlo di nuovo in un unico tronco per farlo crescere come un piccolo albero. Se lo coltivi come un albero, potrebbe essere necessario tagliare i rami inferiori cadenti per consentire il traffico pedonale e la manutenzione del prato. La pianta produce ventose che dovrebbero essere rimosse il prima possibile.

Immagine di dragana991

Lascia un commento