Problemi con gli alberi: perché i rami degli alberi sono deboli e fragili

Nessun paesaggio è completo senza alberi sani che forniscano ombra e struttura, ma quando alberi secchi e fragili si dividono e lasciano cadere rami, potresti chiederti se valgono la pena. Impariamo di più su ciò che causa i rami degli alberi fragili.

Rottura Del Ramo Di Un Albero

I rami fragili degli alberi si rompono quando affrontano forti venti, forti nevicate o ghiaccio e talvolta si rompono sotto il loro stesso peso. Il modo migliore per evitare che i rami degli alberi si rompano è mantenerli forti e sani. Ciò significa osservarli da vicino per i sintomi della malattia, potarli mentre sono giovani per incoraggiare una struttura forte e annaffiarli abbastanza spesso per prevenire lo stress da siccità.

Alcuni problemi con gli alberi sono al di fuori del controllo del proprietario della casa. Fattori ambientali come inquinamento, piogge acide e cambiamenti climatici possono provocare alberi secchi e fragili. Alcuni alberi resistono meglio di altri agli effetti dell'inquinamento. I giardinieri urbani dovrebbero prendere in considerazione la coltivazione di alberi resistenti all'inquinamento come aceri da zucchero, arborvitae, tigli, abete rosso e ginepri.

Perché i rami degli alberi sono deboli

Gli alberi che crescono rapidamente spesso non sono forti come quelli con una crescita lenta e costante. Evita tipi a crescita rapida come tulipani, aceri argentati, magnolie meridionali, robinie, alberi di scovolini, salici e olive russe quando coltivi alberi in aree in cui potrebbero subire stress.

L'eccessiva fertilizzazione degli alberi incoraggia una crescita rapida e un legno debole. Gli alberi coltivati ​​in un terreno sano non necessitano di fertilizzazione annuale e quelli coltivati ​​in prati regolarmente fertilizzati potrebbero non aver bisogno di fertilizzante aggiuntivo. Evita di concimare alberi stressati da siccità, infestazioni di insetti o malattie.

L'angolo inguinale di un ramo è l'angolo tra il tronco principale e il ramo. I rami con angoli stretti del cavallo sono più deboli di quelli con angoli ampi e più suscettibili alla rottura. È meglio rimuovere i rami con inguine strette mentre l'albero è giovane per evitare problemi in seguito. In generale, un albero deciduo con un angolo del cavallo inferiore a 35 gradi è troppo stretto.

Lo stress da siccità porta anche a rami deboli e fragili, specialmente quando l'albero è giovane. Gli alberi appena piantati hanno bisogno di un buon ammollo una volta alla settimana e per le prime settimane. Successivamente, è meglio annaffiare l'albero durante i periodi di siccità. Gli alberi sviluppano radici profonde, quindi non beneficiano di un'irrigazione leggera occasionale. Un buon modo per innaffiare un albero è seppellire l'estremità del tubo nel pacciame e accenderlo il più in basso possibile. Lascia scorrere l'acqua per diverse ore o finché l'acqua non scorre via invece di affondare nel terreno.

Immagine di CullerPictures

Lascia un commento