Propagazione di piante di dracaena: impara come propagare una pianta di dracaena

L'aggiunta di piante d'appartamento è un ottimo modo per creare spazi verdi all'interno, oltre a illuminare e ravvivare gli spazi interni. Un'opzione popolare, le piante di dracaena, sono amate per la loro spensierata abitudine di crescita e la loro capacità di prosperare sotto la cura anche dei giardinieri alle prime armi. Oltre ad essere eccezionalmente facile da mantenere, la propagazione delle piante di dracaena è anche abbastanza semplice.

Come viene propagata la Dracaena?

La propagazione delle piante è il processo mediante il quale i giardinieri sono in grado di creare nuove piante. Sebbene sia possibile avviare nuove piante di dracaena dai semi, spesso sono necessari molti anni per stabilire le piantine. In alcuni casi, le piante cresciute dal seme non saranno le stesse della pianta madre. Fortunatamente, molte piante possono essere propagate in un altro modo.

Prendendo talee o altri piccoli pezzi della pianta madre, i coltivatori sono in grado di radicare e far crescere un esatto clone della pianta madre. Non solo il processo è facile, ma è molto più efficiente ed economico rispetto all'acquisto di nuovi impianti.

Come propagare una dracaena

Ci sono due modi in cui si possono prelevare talee di dracaena: dall'alto e attraverso le talee. Poiché entrambi i metodi di coltivazione di nuove piante di dracaena attecchiranno rapidamente, il metodo di propagazione della pianta di dracaena scelto è semplicemente la preferenza del coltivatore.

Talee superiori

La prima opzione è prendere le talee superiori, che risultano dalla rimozione della parte superiore della pianta. Mentre rimuovere completamente la parte superiore della pianta madre può sembrare allarmante, la crescita dovrebbe riprendere abbastanza rapidamente dai nodi di crescita dopo il taglio.

Fai un taglio sotto la linea delle foglie della pianta, assicurandoti di includere diversi nodi del gambo della pianta. Le talee possono essere piantate in un contenitore con terreno umido oppure possono essere poste in un vaso di acqua pulita. Le talee propagate in acqua richiedono poco tempo prima che le radici inizino a formarsi. Una volta che le radici iniziano a formarsi, riponi le piante in un contenitore.

Talee

Le talee sono uno dei mezzi più comuni di propagazione delle piante. Coltivare nuova dracaena in questo modo è perfetto per coloro che desiderano produrre più cloni di piante contemporaneamente. Per i primi propagatori di piante, questo metodo può sembrare drastico, ma stai certo che la crescita riprenderà fintanto che almeno metà del fusto della pianta viene lasciato intatto.

Per prendere le talee dalla dracaena, ripetere il processo di raccolta delle talee. Tuttavia, invece di tagliare lo stelo oltre uno o due nodi fogliari, taglierai una porzione più grande dello stelo. Taglia la sezione del gambo della pianta in porzioni da 8 cm, prestando particolare attenzione a quale estremità è la parte superiore e quella inferiore.

Posizionare i segmenti di taglio nel terreno o in acqua, come descritto dal metodo di taglio superiore. Posizionare i contenitori in un luogo caldo che riceve la luce solare indiretta. Osservazioni:: Puoi aggiungere l'ormone radicante alle talee se lo desideri.

Immagine di zhekos

Lascia un commento