Pulizia degli attrezzi da giardino – come pulire gli attrezzi da giardino

Un buon giardinaggio richiede strumenti adeguati che siano ben curati e funzionino correttamente. Proprio come l'attrezzatura di uno chef o di un chirurgo, la pulizia degli attrezzi da giardinaggio migliora il lavoro da svolgere e protegge persino la salute dei tuoi "pazienti". La cura degli attrezzi da giardino prolungherà anche la durata dell'attrezzatura e ti farà risparmiare denaro lungo la strada. La tua lista di controllo primaverile dovrebbe includere una guida rapida completa su come pulire gli attrezzi da giardino.

Come pulire gli attrezzi da giardino

Per iniziare bene la stagione del giardinaggio è necessario un controllo approfondito delle attrezzature da giardino. Idealmente, gli strumenti dovrebbero essere puliti e valutati dopo ogni utilizzo, ma sappiamo tutti che non sempre accade. Ruggine, parti rotte e lame opache sono una parte inevitabile dell'utilizzo di questi utili strumenti.

Stendi un grande telo in un'area aperta e porta tutto fuori dove puoi vederlo. Lavare completamente tutti gli attrezzi da giardinaggio e lasciarli asciugare all'aria prima di procedere con il passaggio successivo.

Avrai bisogno dell'attrezzatura adeguata per gestire la tua collezione di attrezzi da giardino. Tenere a portata di mano stracci, olio per macchine, piccoli pezzi di ricambio e prolunghe o caricabatterie da utilizzare se necessario.

Una volta pulito, ogni utensile dovrebbe essere affilato. Sono disponibili speciali elementi di affilatura per lo scopo o è possibile utilizzare un file per tutti gli usi. Affila le lame ma anche qualsiasi attrezzo da scavo. Le lame della pala possono essere affilate per aumentare la facilità con cui arano anche l'argilla dura. Affila con un angolo di 45 gradi eseguendo il file lungo il bordo due o tre volte.

Manutenzione continua degli attrezzi da giardino

Una lubrificazione frequente aumenterà la durata dei tuoi strumenti. L'olio mantiene le parti in movimento senza intoppi in modo che non si impiglino o sfreghino. Le attrezzature per la potatura traggono vantaggio soprattutto dall'oliatura. Di tanto in tanto smonta i potatori e strofina tutte le parti, comprese viti e bulloni, con olio per macchine. Ciò rimuoverà la ruggine e ridurrà al minimo i futuri depositi di minerali. Per rimuovere le macchie difficili, utilizzare una lana d'acciaio a grana fine per pulire l'area. Pulisci tutto con uno straccio pulito e asciutto. Qualsiasi strumento utilizzato per tagliare le piante, come cesoie, seghe o potatori, deve essere pulito con candeggina prima e dopo ogni utilizzo per aiutare a prevenire la diffusione di malattie.

Pulizia manici in legno su attrezzi da giardinaggio

Molti utensili manuali per il giardino sono dotati di manici in legno, che richiedono una cura particolare per evitare spaccature e rotture. Almeno due volte a stagione, carteggiare con carta vetrata a grana media e poi strofinare con olio di lino per creare una barriera protettiva. Gli strumenti con manico in legno devono essere conservati al chiuso e asciugati prima di riporli.

Se una maniglia si guasta o si rompe, di solito si possono trovare sostituzioni nei negozi di ferramenta o da giardino. In generale, si tratta semplicemente di rimuovere le vecchie viti e installare la nuova maniglia con hardware nuovo.

Riporre gli attrezzi da giardino

Una cura costante degli attrezzi da giardino è più efficace quando l'attrezzatura viene conservata in condizioni favorevoli. Gli attrezzi da giardino devono essere conservati al chiuso, ove possibile, in un ambiente pulito e asciutto. Dovrebbero essere conservati in posizione verticale o sospesi dove l'aria possa circolare liberamente.

Investi in buone coperture impermeabili per gli oggetti che devono essere conservati all'aperto a causa della mancanza di spazio, come i tosaerba.

Prendersi cura degli attrezzi da giardino può essere un lavoro che fa risparmiare denaro e tempo se fatto con un programma semestrale.

Immagine di snowmentality