La pulizia del giardino: consigli per pulire il giardino per l’inverno

La pulizia del giardino autunnale può rendere il giardinaggio primaverile un piacere anziché un lavoro di routine. La pulizia del giardino può anche impedire a parassiti, semi di piante infestanti e malattie di svernare e causare problemi quando le temperature sono calde. Pulire il giardino per l'inverno ti consente anche di dedicare più tempo agli aspetti divertenti del giardinaggio in primavera e fornisce una lavagna pulita per la crescita di piante perenni e verdure.

Pulire il giardino per l'inverno

Uno degli aspetti chiave della pulizia autunnale è la rimozione di parassiti e malattie potenzialmente problematici. Quando raccogli foglie vecchie e detriti, rimuovi un nascondiglio per insetti e parassiti che svernano. Il vecchio materiale vegetale lasciato è un rifugio perfetto per malattie come le spore fungine, che possono infettare nuove piante fresche in primavera. La pulizia del giardino dovrebbe includere anche la manutenzione del cumulo di compost e pratiche adeguate per prevenire la fioritura di muffe e semi.

Svuota e distribuisci il cumulo di compost per proteggere le piante perenni tenere e aggiungi uno strato di nutrienti e prevenzione delle erbacce sui letti. Il compost che non è stato finito torna nel mucchio insieme alle foglie e ai detriti che hai raccolto. Ripulire le aiuole ti permetterà di coltivare parte del compost e iniziare a modificarle per la primavera.

Il giardino perenne può essere rastrellato, diserbato e tagliato nella maggior parte delle zone. Le zone al di sotto della zona di rusticità 7 USDA possono lasciare i detriti come copertura protettiva per le piante perenni tenere. Tutte le altre aree trarranno beneficio dalla pulizia autunnale, sia visivamente che come risparmio di tempo in primavera. La pulizia delle piante perenni da giardino ti consente di catalogare le tue piante mentre pianifichi di ordinare e acquisire nuovi articoli.

Programma di pulizia dei giardini

Il giardiniere alle prime armi potrebbe chiedersi esattamente quando fare ogni progetto. È buon senso nella maggior parte dei casi. Non appena le verdure smettono di produrre, tirare la pianta. Quando una pianta perenne non fiorisce più, tagliala. La pulizia del giardino include le faccende settimanali di rastrellamento, lavori di compostaggio e diserbo.

Quando pulisci i giardini non dimenticare i bulbi e le piante tenere. Qualsiasi pianta che non sopravviverà all'inverno nella tua zona deve essere scavata e trapiantata. Quindi vengono messi nel seminterrato o nel garage dove non si congelano. I bulbi che non possono svernare vengono dissotterrati, tagliate il fogliame, asciugateli per qualche giorno e poi riponeteli in sacchetti di carta. Lasciateli riposare in un luogo asciutto fino a primavera.

Pratiche di potatura durante la pulizia del giardino

Poiché tutto il resto del paesaggio diventa ordinato, è difficile resistere alla modellatura e alla potatura di siepi, topiari e altre piante. Questa non è una buona idea, poiché incoraggia la formazione di una nuova crescita più sensibile alle temperature più fresche. Aspetta che siano dormienti o all'inizio della primavera per la maggior parte delle piante sempreverdi a foglia larga e sempreverdi. Non tagliare le piante a fioritura primaverile fino a quando non sono fiorite. La pulizia delle piante da giardino con materiale vegetale morto o rotto viene eseguita in qualsiasi momento dell'anno.

Immagine di agente segreto X-9