Puoi mangiare una testa di girasole – impara a mangiare petali e boccioli di girasole

I girasoli in crescita sono fantastici. Questi fiori alti e maestosi producono fioriture meravigliose, grandi e regali. Ma puoi mangiare un girasole? Sai che puoi mangiare semi di girasole, ma se coltivi queste piante divertenti potresti esserti chiesto se puoi mangiare anche i fiori veri. Abbiamo la risposta per te.

I girasoli sono commestibili?

La maggior parte delle persone coltiva girasoli semplicemente per la loro natura statuaria e fiori allegri e grandi. Ma puoi anche coltivarli per mangiare i semi. I semi di girasole sono gustosi e nutrienti. Naturalmente, vengono anche coltivati ​​su larga scala per produrre olio, ma puoi persino fare un delizioso burro di semi con i semi di girasole.

Ma lo sapevi che puoi effettivamente mangiare molto di più della pianta che solo i semi? Questo include i fiori. Puoi goderti sia i boccioli delle piante di girasole che i petali delle fioriture mature. Anche i verdi sono commestibili. I germogli di girasole sono delicati, mentre le foglie più vecchie possono essere un po 'dure e fibrose.

Come usare i girasoli commestibili

Mangiare i boccioli di girasole significa che non avrai tante grandi fioriture, ma sono piuttosto gustosi. Considera di coltivarne un po 'in più in modo da poterli provare in cucina. I boccioli si cucinano meglio; prova a cuocere a vapore oa sbollentare leggermente. Condisci il burro con un po 'di aglio e sale per un semplice contorno di verdure che sa di carciofo. Assicurati solo di rimuovere le verdure attorno alla base del bocciolo prima della cottura.

Anche i petali dei girasoli sono commestibili. Spennatele singolarmente per condirle nell'insalata. Il sapore è unico, descritto come agrodolce o un po 'di nocciola. Fanno un bel contrasto con altri sapori nelle insalate. Quando mangi i petali di girasole, lasciali crudi in modo da non perdere il sapore e la consistenza.

I germogli di girasole hanno un sapore fresco e verde, perfetti per insalate o per guarnire patatine fritte e zuppe. Usa le foglie più vecchie come faresti con le altre verdure: bollite, al vapore, saltate. Rimuovere la costola centrale prima della cottura, poiché può essere piuttosto dura.

Immagine di vavlt

Lascia un commento