Quali sono gli impollinatori alternativi alle api

Le api mellifere sono preziose piante impollinatrici, ma ogni anno perdiamo un terzo delle colonie di api negli Stati Uniti a causa del disordine del collasso delle colonie. Colonie aggiuntive vengono perse a causa di infestazioni da acari, virus, funghi e avvelenamento da insetticidi. Questo articolo spiega come attrarre e utilizzare impollinatori alternativi alle api.

Cosa sono gli impollinatori alternativi?

L'ottanta per cento della frutta, delle noci e dei semi che compongono la dieta americana dipende dagli impollinatori animali, inclusi insetti, uccelli e mammiferi. In passato, i giardinieri dipendevano dalle api mellifere, ma con il declino della popolazione di api, l'attenzione si sta spostando su impollinatori alternativi nel giardino.

Ci sono circa 3,500 specie aggiuntive di api negli Stati Uniti, alcune delle quali sono ottimi impollinatori alternativi. Mentre le api mellifere impollinano i fiori visitandoli uno dopo l'altro, trasportando il polline da un fiore all'altro nel processo, altre specie impollinano in modi diversi.

Ad esempio, i bombi impollinano i fiori ronzandoli. Si appendono sotto un fiore e lo vibrano con le ali in modo che il polline cada sul loro corpo. I bombi si sono dimostrati ancora più efficaci delle api mellifere nell'impollinazione dei pomodori e dei membri della famiglia dei mirtilli, che comprende mirtilli rossi, uva ursina, mirtillo rosso e manzanita oltre ai mirtilli.

I fiori tubolari lunghi hanno bisogno del lungo becco di un colibrì o di un insetto con una lunga proboscide che possa raggiungere la gola e recuperare il polline.

Le dimensioni contano quando si tratta di impollinazione. I fiori piccoli e delicati hanno bisogno del tocco leggero di un piccolo impollinatore come le farfalle. I fiori con grossi granelli di polline hanno bisogno di un grande e forte insetto o uccello in grado di portarli via.

Attirare impollinatori alternativi

Il metodo migliore per attirare impollinatori alternativi è piantare un giardino diversificato che attiri molti tipi di impollinatori. Le piante autoctone funzionano bene con le popolazioni di insetti autoctoni. Alcuni insetti impollinatori sono disponibili per l'acquisto, ma se non hai abbastanza piante da fiore per sostenerli, non rimarranno a lungo. Evita gli insetticidi quando cerchi di attirare gli insetti impollinatori.

Metodi alternativi di impollinazione

Mentre costruisci la tua popolazione di impollinatori alternativi nel giardino, potresti dover dipendere da metodi di impollinazione alternativi per garantire un raccolto di successo. Puoi impollinare a mano piccoli fiori, come i pomodori, tamponando all'interno diversi fiori con un pennello piccolo e morbido da artista o un batuffolo di cotone.

Con fiori più grandi come cetrioli e zucca, è più facile rimuovere i petali di un fiore maschile e far roteare lo stame in diversi fiori femminili. Puoi distinguere i fiori maschili da quelli femminili guardando la parte superiore dello stelo, appena sotto il fiore. I fiori femminili hanno una struttura gonfia che crescerà in un frutto con impollinazione riuscita.

Immagine di szefei

Lascia un commento