Quali sono i principali pomodori raccolti: scopri come coltivare i pomodori di mezza stagione

Esistono tre categorie di pomodori: inizio stagione, fine stagione e raccolto principale. L'inizio e la fine della stagione mi sembrano abbastanza esplicativi, ma quali sono i pomodori da raccolto principali? Le principali piante di pomodoro coltivate sono anche chiamate pomodori di mezza stagione. Indipendentemente dalla loro nomenclatura, come fai a coltivare pomodori di mezza stagione? Continua a leggere per scoprire quando piantare pomodori di mezza stagione e altre informazioni sui pomodori di mezza stagione.

Quali sono i principali pomodori raccolti?

Le piante di pomodoro di mezza stagione o delle colture principali sono quelle che vengono raccolte in piena estate. Sono pronti per la raccolta a circa 70-80 giorni dal trapianto. Sono una scelta eccellente per le aree con una stagione di crescita da breve a media e dove le temperature notturne o anche diurne diventano fresche all'inizio dell'autunno. Questi pomodori sono al culmine del raccolto in piena estate.

Per differenziarsi, i pomodori di lunga stagione vengono raccolti più di 80 giorni dopo il trapianto e sono adatti per aree con stagioni di crescita lunghe. I pomodori di inizio stagione sono i migliori per le regioni con brevi stagioni di crescita settentrionali o le regioni costiere con estati fresche.

Quando piantare i pomodori di mezza stagione

Come accennato, i pomodori di mezza stagione sono pronti per la raccolta a circa 70-80 giorni dal trapianto in giardino. La maggior parte dei trapianti è stata iniziata 6-8 settimane prima del trapianto in serra o all'interno.

I pomodori, in generale, non cresceranno quando le temperature sono inferiori a 50 F. (10 C.) e anche questo è un po 'allungato. Ai pomodori piace il clima caldo. Non dovrebbero nemmeno essere trapiantati fino a quando la temperatura del suolo non si è riscaldata a 60 F. (16 C.). Naturalmente, i pomodori vanno dal determinato all'indeterminato, dal cimelio all'ibrido, dalla ciliegia all'affettatura, ognuno con un intervallo di tempo leggermente diverso dalla semina al raccolto.

Quando si coltivano pomodori di mezza stagione, decidere quale varietà o varietà si intende piantare e quindi consultare le istruzioni sulla confezione per determinare quando piantare i semi, contando a ritroso dalla data di raccolta prevista.

Ulteriori informazioni sui pomodori di mezza stagione

Un altro bocconcino interessante su come ottenere un raccolto di pomodori di mezza stagione è radicare i polloni di pomodoro. Le ventose di pomodoro sono quei minuscoli rametti che crescono tra lo stelo e i rami. L'utilizzo di questi offre al giardiniere un'altra opportunità per un raccolto di pomodori, soprattutto in un momento in cui le piantine non sono disponibili da giugno a luglio.

Per radicare le ventose di pomodoro, taglia semplicemente una ventosa lunga 4 cm. Metti la ventosa in un barattolo pieno d'acqua in un luogo soleggiato. Dovresti vedere le radici in 10 giorni circa. Lascia che le radici crescano finché non sembrano abbastanza grandi da poter essere trapiantate, quindi piantale immediatamente. Ombreggia la nuova pianta per alcuni giorni per permetterle di acclimatarsi e poi trattala come faresti con qualsiasi altra pianta di pomodoro.

Immagine di Helios4Eos

Lascia un commento