Raccolta delle spore di felce: come raccogliere le spore dalla felce staghorn

Le felci di Staghorn sono piante aeree - organismi che crescono sui lati degli alberi invece che nel terreno. Hanno due tipi distinti di foglie: un tipo piatto e rotondo che si attacca al tronco dell'albero ospite e un tipo lungo e ramificato che assomiglia alle corna di cervo e guadagna il nome della pianta. È su queste lunghe foglie che puoi trovare le spore, le piccole protuberanze marroni che si aprono e diffondono il seme della felce. Continua a leggere per saperne di più su come raccogliere le spore dalle piante di felce staghorn.

Raccolta di spore sulla felce di Staghorn

Prima di essere troppo entusiasti della propagazione delle spore di felce staghorn, è importante sapere che è lontano dal metodo di propagazione più semplice. La divisione è molto più rapida e generalmente affidabile. Ma se vuoi raccogliere spore e sei disposto ad aspettare almeno un anno per i risultati, è molto fattibile.

Le spore sulle piante di felce staghorn si sviluppano nel corso dell'estate. All'inizio, appaiono sul lato inferiore delle lunghe fronde simili a corna come protuberanze verdi. Con il passare dell'estate, le protuberanze si scuriscono fino al marrone: questo è il momento del raccolto.

Il modo migliore per raccogliere le spore sulla felce staghorn è tagliare una delle fronde e metterla in un sacchetto di carta. Le spore alla fine dovrebbero asciugarsi e cadere sul fondo del sacchetto. In alternativa, puoi aspettare che le spore inizino ad asciugarsi sulla pianta, quindi raschiale via delicatamente con un coltello.

Propagazione delle spore di felce di Staghorn

Una volta che hai le spore, riempi un vassoio di semi con un terriccio a base di torba. Premi le spore nella parte superiore del terreno, assicurandoti di non coprirle.

Innaffia il vassoio del seme dal basso mettendolo per alcuni minuti in un piatto d'acqua. Quando il terreno è umido, toglilo dall'acqua e lascialo scolare. Copri la teglia con della plastica e posizionala in un luogo soleggiato. Mantieni il terreno umido e sii paziente: potrebbero essere necessari dai 3 ai 6 mesi prima che le spore germogliano.

Una volta che le piante hanno un paio di foglie vere, trapiantale in vasi individuali. Potrebbe essere necessario fino a un anno prima che le piante si stabiliscano.

Immagine di sopradit