Riparare le piante ferite: puoi riattaccare uno stelo di una pianta tagliato?

Ci sono poche cose più schiaccianti che scoprire che il tuo vitigno o albero premiato ha rotto uno stelo o un ramo. La reazione immediata è provare una sorta di intervento chirurgico alle piante per riattaccare l'arto, ma puoi riattaccare uno stelo della pianta tagliato? La riparazione delle piante ferite è possibile fintanto che prendi in prestito alcune regole dal processo di innesto. Questa procedura viene utilizzata per fondere un tipo di pianta con un altro, generalmente su portinnesti. Puoi imparare come riattaccare i gambi rotti sulla maggior parte dei tipi di piante.

Puoi riattaccare uno stelo di pianta reciso?

Una volta che uno stelo o un ramo si è staccato dalla pianta principale, il sistema vascolare che nutre e innaffia quell'arto viene interrotto. Ciò significherebbe che il materiale morirebbe nella maggior parte dei casi. Tuttavia, se lo prendi rapidamente, a volte puoi ricollegarlo alla pianta e salvare il pezzo.

Unire l'innesto di piante rotte è un metodo che ricollegherà il corpo principale allo stelo rotto, consentendo lo scambio di umidità e sostanze nutritive importanti per sostenere lo stelo danneggiato. Una semplice soluzione può consentirti di riparare piante rampicanti, cespugli o persino rami di alberi rotti.

Come ricollegare i gambi rotti

Riparare le piante ferite con steli che non sono stati completamente recisi è più semplice. Hanno ancora del tessuto connettivo per nutrire le punte del pezzo danneggiato, che aiuterà a incoraggiare la guarigione e la salute. Il processo inizia con un supporto rigido di qualche tipo e nastro vegetale. Fondamentalmente stai facendo una stecca per tenere il materiale rotto saldamente in posizione verticale e poi una sorta di nastro per legarlo saldamente al materiale sano.

A seconda delle dimensioni del pezzo rotto, è possibile utilizzare un tassello, una matita o un paletto come oggetto di irrigidimento. Il nastro per piante o anche i vecchi pezzi di nylon sono ideali per legare lo stelo. Tutto ciò che si espande può essere utilizzato per ricollegare il pezzo rotto alla pianta madre.

Splice Innesto Piante Rotte

Scegli una stecca adatta alle dimensioni dello stelo o dell'arto. I bastoncini o le matite per ghiaccioli sono ottimi per materiale più piccolo. I rami degli alberi più grandi richiedono legno più spesso o altre strutture dure per supportare la parte danneggiata.

Tieni insieme i bordi rotti e posiziona il paletto o la stecca lungo il bordo. Avvolgi strettamente con una fascia elastica come calze di nylon, nastro vegetale o persino nastro isolante. La legatura deve avere un po 'di cedimento in modo che il gambo possa crescere. Tieni lo stelo se penzola in modo che non ci sia ulteriore pressione mentre guarisce. Questo è particolarmente importante quando ripari le piante rampicanti rotte.

Cosa succede dopo?

Riparare le piante danneggiate con un innesto di giunzione non è una garanzia che sopravviverà al trattamento. Guarda attentamente la tua pianta e dalle cure eccellenti. In altre parole, baby it.

Alcune piante dal gambo più morbido non guariranno e il materiale potrebbe ammuffirsi o potrebbero essere stati introdotti batteri o funghi nella pianta.

Gli steli legnosi spessi come i rami degli alberi possono avere il cambio esposto che non si sigilla e interromperà il flusso di nutrienti e umidità all'arto danneggiato, uccidendolo lentamente.

Puoi riparare piante rampicanti rotte come clematide, gelsomino e piante di pomodoro indeterminate. Non ci sono promesse, ma davvero non hai nulla da perdere.

Prova a innestare le piante rotte e vedi se puoi salvare il materiale danneggiato e la bellezza della tua pianta.

Immagine di Akchamczuk

Lascia un commento