Rose in crescita per principianti: come prendersi cura delle rose

Le rose sono alcuni degli arbusti da fiore più popolari e belli coltivati, ma iniziare un roseto può sembrare scoraggiante per i nuovi giardinieri. Tuttavia, coltivare rose per i principianti non deve essere uno sforzo stressante. In effetti, con una corretta semina e cura, quasi chiunque può diventare un giardiniere di rose di successo. Continua a leggere per informazioni in crescita sulle rose.

Informazioni in crescita sulle rose

Quando si coltivano rose, è importante scegliere un sito che riceva almeno sei ore di sole al giorno. I cespugli di rose devono anche essere posizionati in un terreno ben drenato e fertile. Pianta rose dormienti all'inizio della primavera (o in autunno). Le piante in vaso possono essere piantate in qualsiasi momento tra la primavera e l'autunno, ma preferibilmente in primavera.

Se stai piantando rose a radice nuda, immergile in acqua per almeno 24 ore prima di metterle nel terreno.

Sia i cespugli di rose a radice nuda che quelli in vaso devono essere piantati a circa 2 piedi di profondità, con il buco abbastanza grande da ospitare le radici. Riempi la buca con terra, aggiungendo del letame ben decomposto e annaffiando accuratamente. Quindi accumula altro terreno attorno alla base della pianta. Nota che questo non è necessario per coltivare attivamente le rose.

Come prendersi cura delle rose

Prendersi cura dei cespugli di rose è importante per la loro salute e vigore in generale, soprattutto quando si tratta di annaffiare. Le rose richiedono almeno un pollice di acqua settimanalmente durante la loro stagione di crescita, a partire dalla primavera o dopo la semina primaverile. Sebbene l'irrigazione dall'alto sia adatta prima dell'inizio di una nuova crescita, spesso è meglio annaffiare queste piante lungo la linea del suolo usando tubi flessibili o mezzi simili. I cespugli di rose sono molto suscettibili alle malattie fungine, come la macchia nera e l'oidio, specialmente quando il loro fogliame è tenuto troppo umido.

Il fertilizzante per rose dovrebbe essere applicato anche in primavera, seguendo attentamente le istruzioni dell'etichetta. Tuttavia, con l'aggiunta di letame ben decomposto ogni primavera, questo di solito è adeguato. La pacciamatura del tuo cespuglio di rose aiuterà a trattenere l'umidità e può anche offrire una certa protezione invernale.

La potatura è un altro aspetto da considerare quando si prende cura dei cespugli di rose. Questo accade spesso quando i germogli delle foglie compaiono in primavera. Fai dei tagli di circa 1/4 di pollice sopra gli occhi del bocciolo e elimina i rami twiggy o malsani.

Aprire un roseto e sapere come prendersi cura delle rose non dovrebbe intimidire. In effetti, è più facile di quanto potresti pensare. Dai loro ciò di cui hanno bisogno e prima che tu te ne accorga, sarai ricompensato con bellissime fioriture.

Immagine di bobkeenan

Lascia un commento