Scopa delle streghe lilla – suggerimenti per trattare i lillà con la scopa delle streghe

La scopa delle streghe lilla è un modello di crescita insolito che fa crescere nuovi germogli in ciuffi o grappoli in modo che assomiglino a una scopa vecchio stile. Le scope sono causate da una malattia che spesso uccide l'arbusto. Continua a leggere per i dettagli sulla scopa delle streghe in lilla.

Fitoplasma lilla

Nei lillà, le scope delle streghe sono quasi sempre causate da fitoplasmi. Questi minuscoli organismi unicellulari sono simili ai batteri, ma a differenza dei batteri, non puoi coltivarli in laboratorio. Dal momento che non potevano isolarli e non è possibile vederli senza un potente microscopio elettronico, gli scienziati non li hanno scoperti fino al 1967. Molti fitoplasmi non hanno ancora nomi o descrizioni scientifiche appropriate, ma sappiamo che sono causa di numerose malattie delle piante.

Le scope delle streghe sono il sintomo più facilmente riconoscibile di una malattia da fitoplasma lilla. I germogli che formano la "ginestra" sono corti, strettamente raggruppati e crescono quasi dritti. Quando vedi le scope, l'arbusto richiede un'attenzione immediata.

Ci sono alcuni altri sintomi che ti avvisano della malattia:

  • Le foglie sui rametti che compongono la ginestra rimangono verdi e attaccate ai rami e ai gambi più lunghe del solito. Possono aggrapparsi alla pianta fino a quando non vengono uccisi da un gelo invernale.
  • Le foglie sul resto della pianta possono essere piccole, distorte e gialle.
  • Le foglie gialle anormali diventano marroni a metà estate.
  • Piccoli germogli sottili si formano alla base della pianta.

Trattare i lillà con la scopa delle streghe

La scopa delle streghe non può essere curata. Gli arbusti di solito muoiono pochi anni dopo la comparsa delle prime scope. Puoi prolungare la vita dell'arbusto potando i rami quando altre parti dell'arbusto sembrano inalterate. Se scegli di potare, disinfetta accuratamente i tuoi attrezzi con una soluzione di candeggina al 10% o una soluzione di alcol al 70% prima di eseguire il taglio successivo.

È meglio rimuovere un arbusto se la maggior parte o tutto mostra sintomi. La rimozione anticipata è l'opzione migliore se ci sono altri lillà nel paesaggio. La malattia è diffusa da insetti che si nutrono della linfa della pianta. Un insetto può trasmettere il fitoplasma fino a due anni dopo averlo raccolto.

Immagine di (legno2)

Lascia un commento