Tempo di semi di bergamotto – raccolta di semi e talee di melissa

La propagazione delle piante di balsamo d'api è un ottimo modo per tenerle in giardino anno dopo anno o per condividerle con gli altri. Possono essere propagati per divisione in primavera o autunno, per talea di conifere in tarda primavera o semi.

Fiori luminosi e un profumo di menta rendono le piante di bergamotto (Monarda) ideali per le bordure perenni. Il bergamotto è conosciuto con molti altri nomi, tra cui balsamo d'api, monarda e tè Oswego. I grappoli di fiori dall'aspetto irsuto iniziano a sbocciare in piena estate e durano per diverse settimane. Questi fiori a forma di mophead attirano api, farfalle e colibrì, rendendo la pianta ideale per un giardino naturale. Ancora meglio è il fatto che il bergamotto è adatto a quasi tutte le zone climatiche.

Propagazione di piante di balsamo d'api attraverso la divisione

Il bergamotto deve essere diviso ogni due o tre anni per mantenere le piante vigorose, e questo è un ottimo momento per propagare le piante. Inizia allentando il terreno attorno alle radici e poi facendo scorrere la pala sotto le radici e facendo leva verso l'alto.

Una volta che la zolla è fuori dal terreno, scuoti delicatamente e spazza via quanto più terreno sciolto possibile in modo da poter raggiungere le radici. Taglia le radici spesse con le cesoie da potatura e separa la pianta in almeno due ciuffi separando le radici rimanenti con le mani. Assicurati che ogni sezione della pianta abbia molte radici con essa.

Quando sei soddisfatto delle divisioni del balsamo d'api, pota le cime per rimuovere gli steli danneggiati e ritaglia eventuali pezzetti di radice malsani, di colore scuro o viscidi. Sostituisci subito le divisioni per evitare che le radici si secchino.

Talee di balsamo d'api

Prendi le talee di nuova crescita di balsamo d'api dalle punte degli steli in tarda primavera. Taglia le punte non più di 6 pollici di lunghezza appena sotto un insieme di foglie. Rimuovere la serie inferiore di foglie e immergere la talea nell'ormone radicante.

Attacca le talee a 2 pollici di profondità in una piccola pentola piena di perlite, vermiculite, muschio di torba o una combinazione di questi materiali. Innaffia bene e metti le talee in un sacchetto di plastica.

Una volta che le talee si sono radicate, rimuovere il sacchetto e rinvasare le talee nel terriccio. Mettili in una finestra soleggiata e mantieni il terreno leggermente umido finché non sei pronto per il trapianto all'aperto.

Raccolta di semi di balsamo d'api

Il bergamotto cresce facilmente dai semi. Quando raccogli i semi di bergamotto, calcola il tempo di raccolta fino alla maturità dei fiori. I semi di bergamotto maturano solitamente da una a tre settimane dopo la fioritura dei fiori. Puoi testare la maturità piegando lo stelo su un sacchetto e picchiettandolo. Se i semi marroni cadono nel sacchetto, sono abbastanza maturi e pronti per la raccolta.

Dopo aver raccolto i semi di balsamo d'api, stenderli su carta ad asciugare per due o tre giorni e conservare i semi essiccati in un contenitore sigillato in frigorifero.

Piantare semi di bergamotto

Puoi piantare i semi di bergamotto all'aperto all'inizio della primavera mentre il terreno è fresco e c'è ancora la possibilità di un leggero gelo. Copri i semi con una leggera spolverata di terra. Quando le piantine hanno due serie di foglie vere, diluiscile a 18-24 pollici di distanza. Se preferisci avviare le piante in casa, inizia da otto a 10 settimane prima di pianificare il trapianto all'esterno.

Quando si propagano piante di balsamo d'api dai semi, assicurarsi prima che la pianta madre non sia un ibrido. Gli ibridi non si riproducono veri e potresti ottenere risultati inaspettati.

Immagine di Luke

Lascia un commento