Tipi di pere: scopri le diverse varietà di pere

Le pere sono un albero fantastico da coltivare in giardino o nel paesaggio. Meno inclini ai parassiti delle mele, forniscono bellissimi fiori primaverili e frutti abbondanti per anni. Ma pera è un termine ampio: quali sono le diverse varietà di pere e quali sono le loro differenze? Quali sono i migliori e quali cresceranno nella tua zona? Continua a leggere per conoscere i diversi tipi di peri.

Diverse varietà di pere

Quindi quali sono alcuni tipi comuni di peri? Esistono tre varietà principali di pero: europeo, asiatico e ibrido.

Le varietà di pere europee sono gli esempi più classici delle pere che compri in negozio. Hanno una qualità dolce e succosa e includono:

  • Bartlett
  • Da Anjou
  • Bosc

Vengono raccolti duramente sulla vite e poi maturati in magazzino. Sono anche, purtroppo, molto vulnerabili al fuoco batterico, una malattia batterica particolarmente diffusa negli Stati Uniti sudorientali.

Altre parti del mondo hanno più successo nella coltivazione delle pere europee, ma sono comunque sempre un po 'vulnerabili. Se sei preoccupato per il fuoco batterico, dovresti considerare la pera asiatica e altri tipi di peri ibridi.

Le varietà di pere asiatiche e ibride sono molto più resistenti al fuoco batterico. La trama è un po 'diversa, però. Una pera asiatica ha la forma di una mela e ha una consistenza più croccante di una pera europea. A volte è anche chiamata mela pera. A differenza delle pere europee, il frutto matura sull'albero e può essere consumato immediatamente. Alcune varietà comuni sono:

  • Twentieth Century
  • Olimpico
  • Nuovo secolo

Gli ibridi, chiamati anche ibridi orientali, sono frutti duri e granulosi che maturano dopo essere stati raccolti, come le pere europee. Di solito sono usati più per cucinare e conservare che per mangiare freschi. Alcuni ibridi popolari sono:

  • Orient
  • Kieffer
  • comico
  • Seckel

Varietà di alberi di pera in fiore

Oltre a queste varietà di pere da frutto, ci sono anche varietà di peri in fiore. A differenza dei loro cugini fruttiferi, questi alberi sono coltivati ​​per le loro attraenti qualità ornamentali piuttosto che per i frutti.

La varietà di pero ornamentale più comune coltivata nei paesaggi è la pera Bradford.

Immagine di IGNASI22

Lascia un commento