Trattamento del marciume della radice nera della fragola – che fissa una pianta di fragola con il marciume della radice nera

La putrefazione delle radici nere delle fragole è un grave disturbo che si trova comunemente nei campi con una lunga storia di coltivazione di fragole. Questo disturbo viene definito complesso della malattia poiché uno o più organismi possono essere la causa dell'infezione. Nel seguente articolo, impara a riconoscere i sintomi e ottieni suggerimenti per il controllo del marciume della radice nera della fragola.

Sintomi di una pianta di fragole con marciume radicale nero

Il marciume della radice nera delle fragole si traduce in una diminuzione della produttività e della longevità del raccolto. Le perdite di raccolto possono variare dal 30% al 50%. Uno o più funghi, come Rhizoctonia, Pythium e / o Fusarium, saranno presenti nel terreno al momento della semina. Quando i nematodi delle radici vengono aggiunti alla miscela, la malattia è solitamente più grave.

I primi segni di marciume della radice nera diventano evidenti nel primo anno di fruttificazione. Le piante di fragole con marciume delle radici nere mostreranno una generale mancanza di vigore, corridori rachitici e piccoli frutti di bosco. I sintomi in superficie possono imitare i sintomi di altri disturbi della radice, quindi le radici devono essere controllate prima di poter determinare la malattia.

Le piante con il disturbo avranno radici molto più piccole del normale e saranno meno fibrose di quelle su piante sane. Le radici avranno macchie nere o saranno completamente nere. Ci saranno anche meno radici di alimentazione.

Il danno alle piante è più evidente nelle aree basse o compattate del campo di fragole dove il drenaggio è scarso. Il terreno umido privo di materia organica favorisce il marciume delle radici nere.

Trattamento marciume alla radice nera alla fragola

Poiché diversi funghi possono essere responsabili di questo complesso di malattie, il trattamento dei funghi non è un metodo efficace di controllo per la putrefazione della radice nera della fragola. In effetti, non esiste un trattamento assoluto per la putrefazione della radice nera della fragola. Un approccio su più fronti alla gestione è l'opzione migliore.

In primo luogo, assicurati sempre che le fragole siano piante sane con radici bianche provenienti da un vivaio certificato prima di aggiungerle al giardino.

Incorporare molta materia organica nel terreno prima di piantare per aumentare la superficie e ridurre al minimo la compattazione. Se il terreno non è ben drenante, modificarlo per migliorare il drenaggio e / o piantare in aiuole rialzate.

Ruota il campo di fragole per 2-3 anni prima del reimpianto. Abbandona la coltivazione di fragole in aree note per avere marciume della radice nera e, invece, usa l'area per coltivare colture non ospiti.

Infine, la fumigazione prima della semina a volte è utile nella gestione della putrefazione della radice nera nelle fragole, ma non è un toccasana.

Lascia un commento