Trattare con il terreno roccioso: come sbarazzarsi delle rocce nel terreno

È ora di piantare. Sei pronto per partire con i guanti sulle mani e una carriola, una pala e una cazzuola in attesa. Il primo o due carichi di pala escono facilmente e vengono lanciati nella carriola per il riempimento. Provi a spingere la pala nel buco per rimuovere un altro cucchiaio di terra ma senti un clangore quando colpisce la roccia. Con la testa della pala, colpisci e pungoli all'interno della base del buco solo per scoprire più clang e più rocce. Sentendoti frustrato, ma determinato, scavi sempre più a fondo, spalando le rocce che puoi solo per trovare ancora più rocce sotto quelle. Se questo scenario sembra fin troppo familiare, allora hai un terreno roccioso. Continua a leggere per suggerimenti su come lavorare con il terreno roccioso in giardino.

Trattare con terreno roccioso

Spesso, quando vengono costruite nuove case, il riempimento del terreno o il terriccio vengono introdotti per creare un futuro prato. Tuttavia, questo strato di riempimento o terriccio viene solitamente distribuito solo 4-12 cm (10-30 pollici) di profondità, utilizzando qualsiasi materiale di riempimento economico possibile per cavarsela. Normalmente, ciò che ottieni è una profondità di 4 pollici (10 cm), che è sufficiente per far crescere l'erba del prato. Ciò significa che quando vai a piantare il tuo paesaggio o giardino, non passa molto tempo prima di colpire il sottosuolo roccioso che si trova sotto l'illusione di un rigoglioso cortile verde. Se sei fortunato, o lo hai richiesto espressamente, l'imprenditore ha messo un terriccio di almeno 12 pollici (30 cm) di profondità.

Oltre ad essere un lavoro massacrante, il terreno roccioso può rendere più difficile per alcune piante mettere radici e assorbire i nutrienti essenziali. E con la crosta terrestre e il mantello letteralmente costituiti da rocce, e il movimento costante delle placche insieme all'intenso calore dal nucleo della terra, queste vengono continuamente spinte in superficie. Questo in pratica significa che potresti passare anni a cercare di scavare tutte le rocce fastidiose nel giardino solo per averne altre al loro posto.

Come sbarazzarsi di rocce nel suolo

Le piante e la natura hanno imparato ad adattarsi al sottosuolo roccioso della terra creando depositi naturali di materia organica in cima alle rocce sottostanti. Quando le piante e gli animali muoiono in natura, si decompongono in materia organica ricca di nutrienti in cui le piante future possono radicarsi e prosperare. Quindi, anche se non esiste un rimedio semplice e veloce su come sbarazzarsi delle rocce nel suolo, possiamo adattarci.

Un metodo per trattare il terreno roccioso è creare letti rialzati o banchi in cui le piante possano crescere, sopra il terreno roccioso. Questi letti rialzati o banchi dovrebbero essere profondi almeno 6 cm, ma più sono profondi, meglio è per piante con radici più grandi e profonde.

Un altro metodo per trattare il terreno roccioso è usare piante che crescono bene in condizioni rocciose (sì, esistono). Queste piante di solito hanno radici poco profonde e basso fabbisogno idrico e nutritivo. Di seguito sono riportate alcune piante che crescono bene in terreni rocciosi:

  • Alyssum
  • Anemone
  • Aubrieta
  • Il respiro del bambino
  • Baptisia
  • Uva ursina
  • Campanula
  • Susan dagli occhi neri
  • Bugleweed
  • candytuft
  • Catchfly
  • erba gattaia
  • Colombina
  • Echinacea
  • Coreopsis
  • Crabapple
  • Dianthus
  • Corniolo
  • genziana
  • Geranio
  • Biancospino
  • Nocciola
  • Elleboro
  • Agrifoglio
  • Juniper
  • Lavanda
  • Little Bluestem
  • Magnolia
  • asclepiade
  • Miscanthus
  • Ninebark
  • Prairie Dropseed
  • Red Cedar
  • Saxifraga
  • Risparmio di mare
  • sedo
  • Sempervivum
  • Cespuglio di fumo
  • Sommacco
  • Timo
  • Viola
  • Yucca
Immagine di Piotrekswat

Lascia un commento